Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:06 METEO:PISA18°28°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 04 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La compagna di Jacobs: «Le accuse degli americani? Marcell un po' rosica, vorrebbe rispondere»

Cronaca giovedì 12 marzo 2020 ore 13:52

Decreto Conte, Geofor rivede alcuni servizi

Geofor ha preso alcune decisioni alla luce del nuovo decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Garantito il porta a porta



PONTEDERA — Alla luce del nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri sono state prese decisioni riguardanti anche i servizi svolti da Geofor sul territorio.

I centri di raccolta verranno chiusi fino al 25 Marzo 2020, ma continueranno ad essere impianti presidiati, per consentire il lavoro interno.

Sui kit vengono garantite le consegne ai nuovi utenti.

Viene garantita la raccolta porta a porta, ma senza le personalizzazioni riguardanti le utenze non domestiche. Verrà sospesa la raccolta dell'organico e del vetro per quei locali che dovranno comunque rimanere chiusi e sospesa anche la raccolta di multimateriale e indifferenziato alle utenze non domestiche per cui è prevista la chiusura come da decreto. Verrà mantenuto il servizio di raccolta di carta e cartone per quelle utenze commerciali (come le farmacie) che dovranno rimanere aperte. Su Pisa, nel centro storico, avverrà in orario 13-19.

Assicurato sarà il servizio di assistenza piazzole. Lo spazzamento viene ridimensionato ed eseguito solo in aree specifiche, come ad esempio zone supermercati e alimentari. E' garantito il servizio di svuotamento press-container per le grandi utenze elencate nel DPCM. 

Fermi invece, come già anticipato, i servizi di raccolta degli ingombranti e degli sfalci/potature. Il personale disponibile viene impiegato prevalentemente nella raccolta dei rifiuti urbani derivanti dal porta a porta, ma sono possibili ritardi nell'espletamento del lavoro, che verranno recuperati appena sarà consentito.

I servizi essenziali saranno inoltre mantenuti attivi per gli ospedali, carceri, caserme e mercati alimentari.

Per Tari ed Ecosportello il servizio è sospeso fino al 25 Marzo.

Il call center sarà operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle ore 17:00 mentre il sabato resterà chiuso (a partire da sabato 14/03/2020).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il furto è avvenuto in Corso Italia. Il ladro è stato rintracciato e arrestato da una pattuglia della polizia municipale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS