QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 19°20° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 23 settembre 2019

Attualità venerdì 06 settembre 2019 ore 16:33

Contributi per danni incendio, bando in scadenza

​Scade a breve il bando del Comune per erogare contributi a chi ha subito danni in seguito all'incendio avvenuto il 25 febbraio



VICOPISANO — Ancora pochi giorni, fino al 9 settembre, per presentare domanda di contributi a ristoro dei danni subiti dall'incendio di Vicopisano del febbraio 2019. Il Comune di Vicopisano, insieme alla Misericordia Di Vicopisano e a tutti gli enti, associazioni, privati che hanno donato contributi per l'emergenza Monte Pisano, si è fatto promotore dell'erogazione di contributi, tramite bando pubblicato il 9 luglio scorso, in favore di soggetti che abbiano subito danneggiamenti in occasione dell'incendio del 25 febbraio.

Sono esclusi i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli che abbiano la possibilità di attivare altri canali di indennizzo. La domanda dovrà pervenire al Comune entro le ore 13.00 del 9 settembre 2019 e ad essa dovrà essere allegata ogni utile documentazione e informazione relative ai danni subiti.
Entro 15 giorni dalla prima scadenza o dalla presentazione della domanda l'ufficio procedente verificherà la completezza della documentazione e, previo parere del competente servizio tecnico o di commissione tecnica appositamente nominata, redigerà un piano di riparto degli indennizzi che verranno comunicati ai richiedenti.
Ogni ulteriore informazione relativa al bando può essere richiesta all'Ufficio Relazioni con il Pubblico, primo piano del Palazzo Comunale: 050/796511, protocollo@comune.vicopisano.pi.it. Il bando completo, con tutte le informazioni e il modulo per la richiesta dei contributi sono disponibili su www.viconet.it



Tag

«Grazie al mio staff perché non è facile sopportarmi...», e Meloni scoppia a ridere

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità