Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:14 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il «quasi» conclave nel ristorante di Roma con Orlando, Provenzano, Ronzulli, Tajani e Cesa

STOP DEGRADO lunedì 08 novembre 2021 ore 12:30

Novanta chili di plastica alla foce del Serchio

Giornata di pulizia con l'associazione Natura di Mezzo. Tra i rifiuti raccolti dai volontari polistirolo, scarpe, cassette e vasi di plastica



VECCHIANO — 90 chili di rifiuti. E' il bottino di plastica che ieri i volontari armati di sacchi e amore per l'ambiente hanno rimosso dalla foce del Serchio fino alla spiaggia limitrofa, nel territorio vecchianese.

E' il risultato del flash mob nazione di Clean Up "Uniti per il mare 3.0" organizzato dall'associazione Sons of the ocean di Livorno, e realizzato sul territorio vecchianese dall'associazione Natura di Mezzo, in collaborazione con il Comune di Vecchiano. 

"Plastica, polistirolo, scarpe, cassette di plastica, vasi di plastica: il materiale raccolto a Bocca di Serchio permetterà di raccogliere i dati necessari al progetto PlasticheAMare sviluppato dall'Università di Pisa e Thalassa-Marine Research and Science Communication- spiegano il sindaco Massimiliano Angori e l'assessora all'Ambiente Mina Canarini - Obiettivo primario quello, da una parte, di sensibilizzare la cittadinanza ed i consumatori a non disperdere la plastica nell'ambiente; dall'altro, lo scopo di eventi come questi è quello di sensibilizzare l'industria a produrre packaging sostenibile".

"È stata una nuova iniziativa di educazione ambientale sulla nostra spiaggia che ha visto una nutrita partecipazione di persone: perché la cura dell'ambiente è una questione che riguarda tutti noi e l'ambiente si cura come Comunità consapevole. Grazie a tutti i partecipanti. Infine un sentito ringraziamento va all'Associazione Natura di Mezzo per la presenza attiva anche sul nostro territorio", concludono Angori e Canarini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Cronaca