Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:40 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Germania, la standing ovation per Angela Merkel in parlamento

Attualità domenica 22 agosto 2021 ore 06:50

Nuova tranche di buoni spesa alimentari

L'amministrazione comunale pronta a distribuire 12mila euro di aiuti economici alle famiglie in difficoltà a seguito della pandemia



VECCHIANO — Al via le domande per ulteriori buoni spesa alimentari che saranno distribuiti dal Comune di Vecchiano. Si tratta una nuova tranche per circa 12mila euro messi a disposizione dalla Fondazione Pisa e c'è tempo fino al 12 Settembre 2021 per farne richiesta. I buoni spesa sono destinati ai cittadini di Vecchiano in condizioni di indigenza, disagio economico e sociale: la Giunta Comunale ha esteso la possibile platea dei beneficiari, inserendo tra i requisiti il possesso di un Isee fino a 14.000 euro.

“Anche in questo caso, abbiamo scelto, tra i criteri di assegnazione, di accogliere in via prioritaria le domande di tutti quei cittadini che si trovano in condizioni di indigenza economica, con riguardo anche a coloro che hanno perso il lavoro proprio a causa della crisi sanitaria, e puntando a dare una mano a quei nuclei familiari dove sono presenti soggetti disabili” hanno fatto sapere dal Municipio.

La domanda può essere inviata tramite apposito modello di autodichiarazione disponibile sul sito web del Comune, dove sono disponibili anche tutte le informazioni utili.

“Anche per quanto riguarda, dunque, questa nuova tranche di Buoni Spesa - è stato spiegato -, la Commissione Disagio del nostro ente esaminerà le domande pervenute e contatterà i beneficiari per erogare i buoni spesa, che potranno essere utilizzati, ancora una volta, nei negozi e attività vecchianesi di generi di prima necessità. Ringraziamo la Fondazione Pisa, sempre molto attenta alle politiche sociali che riguardano tutto il nostro territorio provinciale, per questo nuovo contributo finanziario che ci permette di venire incontro alle esigenze di molti nostri concittadini che si trovano in situazioni di difficoltà economica”.

Per avere supporto, informazioni o per ricevere i moduli cartacei necessari per presentare domanda, è possibile rivolgersi al seguente numero telefonico: 050/859661.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un malore improvviso ha strappato ai suoi cari la donna. Dalla Scuola Mondo l'hanno ricordata come "una persona generosa, creativa e brillante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità