Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA11°17°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità sabato 08 gennaio 2022 ore 16:28

Pulizie in spiaggia aspettando il fratino

Le mareggiate e le piene del Serchio hanno riversato rifiuti sulla spiaggia. Il Comune organizza una mattinata di pulizia



VECCHIANO — Pulizie in spiaggia, a Marina di Vecchiano, aspettando la nidificazione del fratino. 

L'iniziativa,  dal titolo Fratino is coming è organizzata dal Comune in collaborazione con il Centro ornitologico toscano e il Parco regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli e aperta a tutti i cittadini che vorranno aderire.

L'appuntamento è per il 15 Gennaio. Il ritrovo è alle 9,30 al Piazzale Montioni-Ambrogi.

L'evento è inoltre in collaborazione con le associazioni ambientaliste: Lipu, Wwf AltaToscana Onlus, Legambiente Pisa, Plastic Free, Acchiapparifiuti, Sea Shepherd, Green Peace Gruppo Locale Pisa, Fruitori di Bocca di Serchio, Le Nostre Radici, Natura di Mezzo e la Consulta del Volontariato del Comune di Vecchiano.

“Le mareggiate e le piene del fiume Serchio dell’ultimo periodo hanno riversato una quantità considerevole di rifiuti sulla nostra spiaggia, per i quali la nostra amministrazione comunale è già al lavoro al fine di organizzare delle operazioni di pulizia mirate, svolte da ditte appositamente incaricate. Ma anche per questa situazione contingente, abbiamo deciso di organizzare un sabato di pulizia della spiaggia, che di fatto anticipa la consueta iniziativa organizzata per il mese di Marzo, con la tradizionale pulizia domenicale di Bocca di Serchio, quest’ultima messa a punto prima del periodo più probabile per la nidificazione del fratino che sceglie il nostro litorale per riprodursi”, affermano il sindaco Massimiliano Angori e l'assessora all’Ambiente, Mina Canarini. L’evento di sabato 15 Gennaio si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anticontagio da Covid19. 

“Siamo convinti - concludono- che iniziative come queste siano fondamentali, non solo per raggiungere l’obiettivo di ripulire l’arenile, ma anche per rendersi conto da vicino, sporcandosi le mani, di quanto sia fondamentale promuovere tra le persone stili ambientali corretti, che invitino costantemente a rispettare l’ambiente che ci circonda".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Primi disagi causati dal maltempo: in località Arnaccio chiusa la strada statale 67 bis in entrambe le direzioni per la presenza di acqua
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità