Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:28 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità mercoledì 10 novembre 2021 ore 11:00

Centisti premiati durante il Consiglio comunale

I centisti premiati con il sindaco Matteo Ferrucci

A Vicopisano, nella seduta di lunedì 8 Novembre, sono stati premiati gli studenti e le studentesse diplomati con il massimo dei voti



VICOPISANO — Durante il Consiglio comunale di Vicopisano, l’amministrazione ha premiato gli studenti e le studentesse residenti che hanno ottenuto il diploma con cento e cento e lode: Margherita Andolfi, Simone Palai, Martina Malerbi, Greta Cioli, Sall Daby (cento e lode), Elia Leonardi, Micky Pio Coppola, Alba Del Ry ed Elisa Salidu (cento e lode).

“Un modo per ringraziarvi per quello che avete fatto e per quello che rappresentate per la nostra comunità – ha detto il sindaco Matteo Ferrucci – siamo sempre più soddisfatti della notevole qualità della nostra scuola. L’amministrazione la mette sempre al centro e la supporta anche a livello economico, ma la scuola la fanno gli studenti, le studentesse e i docenti che danno loro gli strumenti e gli insegnamenti per affrontare le superiori e poi la loro vita, universitaria e non”. Poi, un appello ai giovani premiati. “Vi chiedo, con umiltà e speranza, di mettere il vostro talento e i risultati che avete ottenuto e otterrete, oltreché a servizio vostro, delle vostre vite professionali e umane, delle vostre famiglie, anche anche a servizio della nostra comunità – ha concluso il sindaco – complimenti a tutti e a tutte”.

Dopodiché, ha preso la parola anche Elena Pardini, consigliera delegata alla Progettazione scolastica. “È sempre emozionante vedere le espressioni dei ragazzi e delle queste ragazze in queste circostanze – ha detto – da maestra in pensione, conoscendo alcuni di loro, posso dire che molto spesso il buongiorno si vede dal mattino. Sono poi tanti i fattori che permettono ai bambini e alle bambine di mantenere le promesse che hanno dentro: le loro famiglie, perché è determinante il loro supporto, e poi una buona scuola, ancorata al territorio con un rapporto interattivo e una efficace collaborazione con l’amministrazione. Spero che possiate fare della vostra vita, non solo lavorativa, ciò che volete farne, con impegno, con passione e tanta, tanta bellezza. Grazie a tutti e a tutte voi.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incremento stabile rispetto a ieri. In Toscana le positività al Coronavirus accertate nelle ultime 24 ore sono 12190
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità