comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°28° 
Domani 19°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
#iorestoacasa, le note di Morricone in versione rock scaldano una piazza Navona deserta

Cronaca martedì 26 febbraio 2019 ore 12:51

Il Comune pronto a costituirsi parte civile

Lo annuncia il sindaco Juri Taglioli nel caso di un eventuale processo per l'incendio che da oltre 24 ore sta bruciando le pendici del Monte Pisano



VICOPISANO — L'incendio è stato causato da un abbruciamento di rovi all'interno di un podere, poi sfuggito al controllo di chi lo aveva acceso, un uomo di 80 anni, che è stato anche il primo a dare l'allarme.

"Ci aveva inviato la comunicazione per procedere all'abbruciamento dei rovi,  - ha detto il sindaco Juri Taglioli -  tuttavia per fare queste operazioni occorre rispettare alcune precise prescrizioni e non so se questo è stato fatto. Il Comune comunque è pronto a costituirsi parte civile nell'eventuale processo". 

"Per dare un segnale - prosegue il primo cittadino-  a lui e a tutti coloro che non rispettano quelle norme di sicurezza che chi vive il monte dovrebbe conoscere a memoria".

"Ieri - ha aggiunto Taglioli - c'è sempre stato vento fin dalla mattina e credo che questa persona non abbia preso tutte le precauzioni necessarie previste dalle prescrizioni per queste operazioni: ovvero appiccare le fiamme in completa assenza divento, non farlo da soli e tenendo vicino all'area secchid'acqua o pompe per procedere allo spegnimento immediato se la situazione dovesse sfuggire di mano".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Sport

Attualità

Cronaca