Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:35 METEO:PISA23°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cala il petrolio, soffre Putin

Attualità lunedì 27 gennaio 2020 ore 14:00

Scienza e prevenzione vanno a teatro

Secondo appuntamento con la rassegna Vicoscienza. Il tema sarà "La prevenzione nella donna nelle varie fasce d'età"



VICOPISANO — "La prevenzione nella donna nelle varie fasce d'età". Sarà questo il tema al centro del secondo appuntamento con la rassegna Vicoscienza, organizzata dall'assessore elle politiche sociali e sanitarie Valentina Bertini e da Gabriele Buda, ematologo dell'università di Pisa.

L'appuntamento è per venerdì 31 gennaio alle 21.15 al Teatro di Via Verdi. L'ingresso è gratuito ma la prenotazione è obbligatoria (per limitato numero di posti disponibili): 050/796505-09-25, segreteria@comune.vicopisano.pi.it.

Interverranno Paolo Mannella, professore associato di ginecologia e ostetricia dell'Università di Pisa, che parlerà di educazione sessuale, prevenzione oncologica e invecchiamento e Federica Pancetti, dottoressa della ginecologia e ostetricia dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana che dibatterà sulla prevenzione in gravidanza. Modererà il professor Buda.

Alla serata prenderà parte anche il Teatro del Ghigno con improvvisazioni di teatro a cura di Paola Maccario e della compagnia allievi del Teatro stesso. "Lo scopo delle serate di Vicoscienza è proprio questo - dice il professor Buda - dare precise, importanti e utili informazioni mediche e scientifiche, in modo del tutto gratuito, alla cittadinanza trascorrendo una piacevole serata insieme, grazie anche al dono di presenza e arte che ci fa il Teatro del Ghigno".

"Sono molto soddisfatta -aggiunge l'assessore Bertini - della risposta della comunità. La prima sera di Vicoscienza, in cui si parlava della donazione in ambito scientifico, il Teatro era tutto esaurito e anche stavolta si sta riempiendo. Un altro segno della sensibilità della cittadinanza, invito tutti a prenotare prima possibile per non restare senza posto."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parapiglia fra due famiglie livornesi nel viale di uno stabilimento balneare di Calambrone, dove sono intervenuti sanitari del 118 e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Lavoro

Attualità