Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:27 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità giovedì 06 ottobre 2016 ore 09:20

All'ospedale di Pisa un risultato prodigioso

La bellissima lettera di ringraziamento di un uomo calabrese che ha curato la propria figlia all'ospedale di Cisanello a Pisa



PISA — "Grande, grandissimo apprezzamento verso il reparto di Neurochirurga di Cisanello a Pisa guidato dal Dr Vannozzi. Un ringraziamento accorato verso l'intera struttura nella sua totalità: medici, paramedici e quanti operano con dedizione in un reparto difficile. 


Un vero esempio di sanità positiva, che porta a Pisa non solo il comprensorio, ma, con fiducia, i pazienti di tutta Italia.

Nello specifico per quanto riguarda la mia famiglia, per la grave patologia ravvisata a mia figlia, siamo giunti nella struttura di Cisanello dalla Calabria, dalla città di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro.

Un riconoscimento particolare ed infinito va rivolto al Dottor Stefano Carnesecchi, un professionista di alto valore, pregno di generosa dedizione verso il proprio lavoro, trasparente, disponibile, umano.

La mia figliola, da tempo sofferente di una seria e invalidante patologia sulla schiena, ha trovato nell'intervento operatorio, contestualizzato nella struttura Pisana, brillantemente guidata dal Dottor Vannozzi, una risposta moderna in un complesso tecnologico di valore internazionale, messo in opera da una equipe medica di sicuro affidamento, illuminato, nello specifico, da una guida valente e professionale come il Dottor Stefano Carnesecchi, il quale, nel contesto operatorio, si è prodigato, assieme ai colleghi, con tecniche operative dal risultato prodigioso e all'avanguardia.

Pertanto, Un grazie infinito, con la certezza che fino a quando ci sono strutture e professionisti di tale lignaggio, si può essere preoccupati, malati, ma anche pazienti rassicurati".

La lettera è firmata da Salvatore De Biase.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca