Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Cronaca sabato 02 gennaio 2021 ore 11:47

Disagi sulla connessione, il sindaco si fa sentire

Numerosi i cittadini che segnalano guasti dalle zone di Rezzano, Cappetta, Montemagno, Venezia di Montemagno, Venezia di Rezzano e zone limitrofe



CALCI — Disagi e interruzioni diffusi della connessione internet sul territorio comunale che si protraggono da alcuni giorni. Sono quelli con cui devono fare i conti numerosi cittadini che, oltre a segnalare a Tim, gestore del servizio di telefonia, si sono rivolti al sindaco che, a nome dell'Amministrazione, si è immediatamente attivato scrivendo all'azienda.


"Per l’ennesima volta ci giungono segnalazioni, estese e diffuse sul territorio comunale, di una mancanza di servizio di connessione attraverso la rete da voi fornita - scrive l'Amministrazione in una lettera -. Abbiamo ricevuto segnalazioni di mancanza totale, o fortemente ridotta, del servizio di connettività dalle zone di Rezzano, Cappetta, Montemagno, Venezia di Montemagno, Venezia di Rezzano e aree limitrofe. Per queste aree il disagio - così hanno lamentato, anche pubblicamente, numerosi concittadini - si protrae fin dal 26 dicembre scorso, ben oltre le 72 ore, e non si tratta di casi isolati".

Ferme le parole del sindaco Ghimenti che, a nome dell'Amministrazione, sottolinea che, specie in questo periodo caratterizzato dall'emergenza sanitaria in corso, la connessione ad internet è uno strumento quantomai indispensabile per una vastissima fetta della popolazione a cominciare da alunni e studenti alle prese con la DAD fino a terminare con le moltissime categorie di lavoratori in smartworking.

"Per questo, oltre a raccomandare ai cittadini-utenti di tutelarsi in ogni maniera possibile, anche con una “class-action” se necessario, in nome dell’Amministrazione ho deciso - precisa il sindaco - come rappresentante della nostra Comunità di scrivere formalmente alla vostra azienda chiedendo, fin da subito, interventi celeri e risolutivi volti ad erogare un servizio adeguato"

"Aggiungiamo inoltre che ci risulta che la vostra azienda abbia presentato piani di sviluppo volti alla copertura della quasi totalità del territorio comunale, “sottraendoli” così all’intervento sostenuto dal pubblico volto a portare l’infrastruttura nelle aree a fallimento di mercato - conclude l'Amministrazione -. Con questa lettera intendiamo fermamente richiedere che tali piani vengano celermente portati a compimento e che ciò avvenga garantendo un servizio moderno e di qualità per i cittadini della nostra comunità"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità