Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA10°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità mercoledì 17 ottobre 2018 ore 16:21

Rischio chiusure per le visite alla Certosa

Un altro dipendente lascia il Museo Nazionale della Certosa e gli orari per le visite ne potrebbero risentire già dal mese prossimo



CALCI — Uno dei sei dipendenti addetti alle visite del Museo Nazionale della Certosa Monumentale sarà a breve assegnato al Museo di Palazzo Reale a Pisa e di conseguenza sembra inevitabile che gli orari di apertura del celebre complesso monumentale della Valgraziosa, passato miracolosamente indenne dal terribile incendio che ha devastato il Monte Pisano, subiscano una riduzione.

La notizia è trapelata da Calci nelle ultime ore e ha messo in agitazione le maestranze, che hanno chiesto chiarimenti in merito.

Nel mese di luglio di questo anno l'assenza per malattia di un addetto aveva causato la chiusura del complesso monumentale nei pomeriggi e in alcuni casi per l'intera giornata, ma già i pensionamenti avvenuti a fine del 2017 avevano messo a dura prova il sistema organizzativo delle visite.
Alcuni gestori delle attività ricettive calcesane denunciarono il danno per la loro attività che ne era scaturito, mentre delle guide turistiche trovarono paradossale che proprio alla fine del mese di luglio si fosse tenuta la presentazione di una app, MusAR, per conoscere e visitare la Certosa grazie alla realtà aumentata, alla quale aveva partecipato anche la Vicepresidente della Giunta Regionale Monica Barni e il Direttore del Polo Museale della Toscana Stefano Casciu.

I tagli dell'orario visite, se non fosse prevista una sostituzione del dipendente transitato a Palazzo Reale, dovrebbero avvenire già dal mese di novembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Notissimo e stimato pediatra, aveva 99 anni. Con oltre 70 di attività era più anziano iscritto all’Ordine dei medici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Cronaca