Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA13°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Politica venerdì 02 ottobre 2020 ore 16:28

Betti e Cosentini: "Tre motivi per votarci"

Leonardo Cosentini e Michelangelo Betti
Leonardo Cosentini e Michelangelo Betti

In vista del ballottaggio, abbiamo chiesto ai candidati alla carica di sindaco di Cascina tre motivazioni per dare il voto ad uno anzichè all'altro



CASCINA — Michelangelo Betti e Leonardo Cosentini si sfideranno al ballottaggio. I cascinesi saranno chiamati domenica e lunedì a scegliere il nuovo sindaco tra il candidato del centrosinistra e quello del centrodestra che, al primo turno, hanno ottenuto rispettivamente il 38,68 per cento e il 33,11 per cento.

Betti ( sostenuto al primo turno da Pd, Per Voi, Europa Verde, Volt, Bene Comune, Italia Viva ) si è "apparentato" al ballottaggio con le liste che hanno sostenuto altri candidati sindaci al primo turno, Cristiano Masi ( Cascina Oltre e Per Masi sindaco ) e Fabio Poli ( M5s e Lavoro, Sviluppo e Ambiente ) mentre Cosentini ( Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Cosentini sindaco )  ha avuto il sostegno dichiarato di Dario Rollo ( Lista Valori e impegno civico ).

Ad entrambi abbiamo chiesto, in maniera telegrafica, tre motivi per scegliere di votarli. Il primo a rispondere è Leonardo Cosentini:

1) "Perchè rappresento la continuità amministrativa e abbiamo riportato         il Comune nella solidità finanziaria"

2) "Perchè metterò in campo aiuti concreti a imprese e famiglie"

3) "Perchè sono una persona che rappresenta tutti e non odia nessuno"

Stessa domanda per Michelangelo Betti. Ecco le risposte:

1) "Perchè è necessario voltare pagina rispetto a chi ha fermato Cascina in questi anni"

2) "Perchè vogliamo tornare a lavorare giorno per giorno per i cittadini"

3) "Perchè vogliamo aprire una stagione di progettazione e un nuovo ciclo per Cascina".

Ultime ore di campagna elettorale e poi si andrà al voto: seggi aperti, domenica, dalle 7 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15. Poco dopo si conoscerà il nome del vincitore.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con 26 nuovi casi in 24 ore, l'ultimo monitoraggio concorda con i numeri emersi negli ultimi giorni in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca