Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA15°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Cronaca sabato 29 gennaio 2022 ore 09:45

La fuga dopo l'incidente dura poco

Denunciato per omissione di soccorso un automobilista che non si era fermato dopo lo scontro con un ciclista, finito in ospedale



CASCINA — Nei giorni scorsi una pattuglia della polizia municipale di Cascina è intervenuta in località Badia per un incidente stradale tra una bicicletta e un’autovettura, quest'ultima non fermatasi dopo il sinistro. Il ciclista, un cittadino extracomunitario, è stato trasportato al pronto soccorso per le cure necessarie e, dai rilievi effettuati, è emersa la presenza di alcune telecamere che potevano essere utili a rintracciare l'auto "pirata". 

La mattina successiva la municipale ha acquisito le immagini e, grazie alla collaborazione tra l'Ufficio Sinistri Stradali e l'Ufficio Polizia Giudiziaria, gli agenti sono risaliti immediatamente al conducente dell'autovettura.

Durante le fasi di notifica dell'invito a comparire, l’uomo si è presentato spontaneamente alla Stazione Carabinieri di Navacchio, da cui è stato poi indirizzato verso il comando della Polizia municipale: qui è stato formalmente identificato e denunciato per il reato di omissione di soccorso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mattinata di disagi per gli automobilisti diretti verso Pisa, a seguito di un incidente avvenuto tra Navacchio e Pisa Nord Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca