Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:27 METEO:PISA17°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Piero Angela raccontò l'incontro con la moglie Margherita Pastore: «Una scossa elettrica dal primo sguardo, insieme da 66 anni»

Cronaca sabato 17 luglio 2021 ore 11:00

Incidente mortale sull'Arnaccio, giovane indagato

L'incidente lungo l'Arnaccio in cui ha perso la vita Giuseppe Venezia

A perdere la vita Giuseppe Venezia, 61 anni, padre di 5 figli. Ancora tutta da chiarire la dinamica del terribile impatto avvenuto mercoledì mattina



CASCINA — Nel drammatico scontro fra un'auto e una moto avvenuto mercoledì mattina lungo l'Arnaccio, fra Cascina e Santo Stefano a Macerata, ha perso la vita il motociclista Giuseppe Venezia, 61 anni, operaio alla Erbifrutta di Ospedaletto e padre di cinque figli. Alla guida dell'auto un ventenne di origini straniere e residente Pontedera, che stando ai primi accertamenti si trovava al volante senza patente e, secondo alcune indiscrezioni, anche senza copertura assicurativa. Per questo è stato indagato per omicidio stradale.

Dei rilievi si è occupata la Polizia Municipale di Cascina e la dinamica, al momento, resta poco chiara. Presumibilmente Venezia stava viaggiando in direzione di Livorno mentre l'auto si suppone arrivasse dalla direzione opposta. Ma non è del tutto certo che si sia trattato di un incidente frontale. L'automobilista, che dopo il violento impatto ha cercato inutilmente di prestare soccorso al motociclista, ha riportato lievi ferite e lo stesso giorno è stato dimesso dall'ospedale. Spetterà a lui fornire una versione convincente di quanto accaduto.

Il magistrato responsabile dell'inchiesta, Giancarlo Dominijanni, ha intanto affidato al medico legale David Forni l'incarico di svolgere l'autopsia sul corpo di Venezia, programmata per lunedì. Successivamente la salma sarà restituita alla famiglia per il funerale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Comune, forze dell'ordine, vigili del fuoco, Aib e protezione civile dispiegheranno uomini e mezzi per garantire la fruizione dell'area in sicurezza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Sport