Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Politica domenica 05 luglio 2020 ore 09:29

"Diamo la cittadinanza onoraria a Gratteri"

Il magistrato Nicola Gratteri

La proposta arriva dai consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle. Presentata una mozione "per non lasciare solo" il magistrato antimafia



CASCINA — I consiglieri comunali del M5s, Claudio Loconsole e David Barontini, hanno presentato una mozione con la quale chiedono che il Comune di Cascina conferisca la cittadinanza onoraria al magistrato antimafia Nicola Gratteri, impegnato nelle Procure di Catanzaro e Reggio Calabria, da 30 anni sotto scorta.

"E' nostro dovere coltivare la passione civile - hanno scritto Loconsole e Barontini nella mozione presentata - ed evitare di adeguarci alla deriva prevalente di un paese sempre più indifferente alla giustizia, insofferente alla verità, all’indipendenza della magistratura ed alla tutela dei valori costituzionali; la cittadinanza onoraria al Magistrato Nicola Gratteri, rientra nella logica di non lasciare soli i servitori dello Stato, che svolgono con diligenza ed onore il proprio lavoro; si rende necessaria, per l’attività che sta svolgendo ed i rischi a cui è esposto, la massima attenzione e vicinanza da parte dei cittadini, come sta avvenendo in questi giorni attraverso le associazioni antimafia e i movimenti per la legalità non solo locali, ma anche e soprattutto dalle istituzioni; è necessario non lasciare solo questo coraggioso magistrato e di sostenere la mozione, mettendo da parte bandiere ed appartenenze politiche".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità