Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turisti feriscono due cuccioli d'orso per farsi un selfie

Attualità mercoledì 15 febbraio 2023 ore 12:26

Ponte di Latignano, cantiere al via

Iniziati i lavori di messa in sicurezza: intervento da oltre 44mila euro per permettere la riapertura del ponte che collega via Menotti con l'Arnaccio



CASCINA — Si è aperto questa mattina il cantiere per i lavori di messa in sicurezza del ponte di via Ciro Menotti a Latignano: un intervento da oltre 44mila euro il cui obiettivo, spiega il Comune, è quello di "Permettere la riapertura del ponte per un passaggio in sicurezza di veicoli e pedoni in breve tempo, in attesa della reperibilità del finanziamento necessario per l’attuazione di un intervento di maggiore consistenza (intervento di rinforzo strutturale e adeguamento alle norme del Codice della Strada) o di un intervento definitivo (demolizione e ricostruzione del ponte anche nel rispetto della normativa sismica)".

"Il Comune di Cascina  - si legge in una nota dell'ente- si è trovato nella necessità di dover ripristinare la transitabilità veicolare sul ponte canale Emissario che collega la Via Ciro Menotti con la strada statale 67 bis Arnaccio, chiusa per motivi di pubblica incolumità in seguito a un esposto con sopralluogo dei vigili del fuoco". 

“Dopo le verifiche effettuate sulla struttura (prove, saggi, indagini geognostiche e geofisiche) – ricorda il vicesindaco Cristiano Masi – e la redazione di uno studio per il ripristino della transitabilità, procederemo con il recupero corticale del cemento armato, la manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale, la limitazione del traffico ad un massimo di 3,5 tonnellate e la riduzione della velocità a 30 km/h. Questi lavori consentiranno una riapertura del ponte al passaggio in sicurezza di veicoli e pedoni”.

“Sono ancora in corso le verifiche volte ad accertare la titolarità dell’Emissario e la conseguente competenza per la manutenzione del ponte – aggiunge il sindaco Michelangelo Betti –. In attesa dell’esito di queste verifiche, abbiamo ritenuto opportuno, anche in considerazione dell’entità dell’intervento, procedere con la sua attuazione. Successivamente, qualora ne sussistano i presupposti, provvederemo a chiedere il rimborso della spesa sostenuta e strettamente necessaria alla manutenzione delle strutture del ponte”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'iniziativa promossa da Squadra Corse Città di Pisa, Automobile Club ed Eppursimuove permetterà di provare un simulatore di guida e le auto in mostra
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità