QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°24° 
Domani 18°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 20 settembre 2019

Attualità venerdì 26 aprile 2019 ore 12:48

Raccolta di sfalci e potature, ecco cosa cambia

Da maggio via alla nuova modalità. Chi vorrà usufruire del ritiro porta a porta di sfalci e potature dovrà richiedere un apposito contenitore



CASCINA — Da maggio cambia il servizio di raccolta degli sfalci e delle potature per le utenze domestiche a Cascina. 

Chi vorrà farsi venire a prendere gli sfalci e le potature a casa dovrà richiedere un apposito contenitore iscrivendosi al servizio e compilando il modulo scaricabile sul sito internet di Geofor (www.geofor.it) e disponibile al centro di raccolta di via Campania e all'Ufficio ambiente del Comune di Cascina. 

E' possibile richiedere tre tipi di contenitori: da 120, da 240 e da 360 litri, che avranno un costo annuo, addebitato in bolletta, rispettivamente di 20, 25 e 30 euro. Ogni iscritto sarà poi ricontattato da Geofor per la consegna del contenitore e del calendario delle raccolte. Il contenitore con gli sfalci e le potature dovrà essere esposto nelle date indicate dal calendario. Chi non sarà iscritto al nuovo servizio potrà comunque portare gratuitamente sfalci e potature ai centri di raccolta di Cascina e di Putignano.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità