Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA13°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Cultura mercoledì 05 febbraio 2014 ore 17:07

C'è un prof di Pisa nel Comitato che promuove l'eccellenza

Modica è tra i nove membri esperti nominati dal ministro Carrozza



PISA — C'è anche un professore di Pisa tra i nove membri del Comitato di esperti per la politica della ricerca (Cepr) che si è insediato oggi. Il Cert è già al lavoro per valutare le candidature proposte dagli enti di ricerca.
Del Comitato, presieduto dal ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza, fa parte anche Luciano Modica, professore ordinario di Analisi Matematica all'Università di Pisa. I nove membri esperti sono nominati, su proposta del ministro, con decreto del Presidente del Consiglio.
"Il Comitato - spiega il ministro - sta già svolgendo il suo primo adempimento, la valutazione delle candidature proposte dagli enti di ricerca per le 'chiamate dirette'. Si tratta di una decisione importante che consentirà di assumere ricercatori o tecnologi italiani e stranieri dotati di altissima qualificazione scientifica, che si sono distinti per merito o insigniti di alti riconoscimenti scientifici".
Le attività del Comitato hanno l'obiettivo di individuare e suggerire le azioni più idonee per promuovere l'eccellenza nella ricerca italiana, anche al fine di renderla più competitiva nel contesto internazionale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra vittima del Covid sul territorio provinciale pisano e altri 36 nuovi casi. In Toscana ci sono 5 decessi e 285 nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca