QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 18 marzo 2019

Attualità domenica 25 novembre 2018 ore 11:20

Il Comune di Pisa finanzia "Vernice Fresca"

Andrea Buscemi e Vittorio Sgarbi parlano di "Tuttomondo" di Keith Haring (foto da FB)

I 7mila euro stanziati per il dibattito su "Tuttomondo" di Haring, promosso dall'assessore Buscemi con Vittorio Sgarbi, a un'associazione cosentina



PISA — C'è un po' di perplessità in città, che rimbalza in questi giorni sui social, attorno al dibattito di venerdì sull'opera murale "Tuttomondo" di Keith Haring, che ha portato a Pisa il Vittorio Sgarbi su invito dell'assessore comunale alla cultura Andrea Buscemi. Le critiche si sono concentrate sui contenuti del dibattito - i relatori hanno "smontato" il valore artistico dell'opera - ma soprattutto sulla spesa sostenuta dal Comune di Pisa.

Unico costo vivo dell'iniziativa, svoltasi in Sala delle Baleari, il cachet per avere la presenza di Sgarbi: 6.710 euro, Iva inclusa, stanziati dal Comune di Pisa all'associazone culturale "Vernice fresca" di Cosenza quale "tramite" con il noto critico d'arte.

La spesa per il dibattito e il dibattito stesso sono stati duramente criticati, fra gli altri, da Ciccio Auletta (Una città in Comune) e da Dario Danti, ex assessore alla cultura del Comune.

"E' una cifra enorme per un evento di pochissime ore - questo il commento della consigliera Pd Olvia Picchi - ma soprattutto è una cifra enorme perchè sostenuta per risolvere i problemi personali di una persona che costa alla città di Pisa non solo in termini economici".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità