Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA10°13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La vicequestore no vax Nunzia Schilirò e la teoria del complotto: «Hanno rimosso un articolo dal web». Giletti la smentisce

Cronaca venerdì 29 agosto 2014 ore 21:06

Mattatoio Islamico, non ci sono i permessi

Niente autorizzazione dall'azienda sanitaria locale. La Regione Toscana vieta le macellazioni a sfondo religioso



SAN MINIATO — L'azienda agricola Romilda con sede in San Miniato in località Genovini avrebbe annunciato attraverso la diffusione di un volantino e attraverso i social network l'apertura di un mattatoio per ovini e caprini costituito appositamente per essere utilizzato dalle comunità islamiche locali e regionali. 

Lo rende noto il sindaco di San Miniato con una dichiarazione sul suo profilo facebook: "Sul caso della macelleria islamica, occorre chiarire che l'azienda agricola Romilda di San Miniato non ha i permessi igienico-sanitari richiesti dall'Asl 11. Inoltre, l'azienda sanitaria ci ha inviato questa mattina un documento nel quale si attesta che non ci sono autorizzazioni e che la Regione Toscana vieta macellazioni a scopo religioso. Il Comune non ha rilasciato alcun permesso, la questione è di competenza dell'azienda sanitaria e non dell'ente". 

Nota curiosa: sul volantino che annuncia l'inaugurazione fissata per sabato 14 settembre alle 15 alla sede dell'azienda agricola  si legge che sono invitate anche donne e bambini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tracciamento dei contagi aggiornato alle ultime ventiquattro ore e il punto sui ricoveri nelle aree Covid degli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità