QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23°24° 
Domani 18°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 luglio 2019

Cultura lunedì 27 gennaio 2014 ore 18:24

Da Galileo al bosone di Higgs. Pisa tra scienza e ricerca, da 450 anni

Lezioni, convegno e il congresso nazionale della Società Italiana di fisica per festeggiare il compleanno di Galilei



PISA — Galilei festeggerebbe 450 anni. Il regalo, però, se lo tiene Pisa, che si prepara a ospitare una serie di iniziative su scienza e ricerca.

A partire dall'omaggio a Guido Tonelli e agli altri ricercatori pisani che con il loro lavoro al Large Hadron Collider (LHC) del Cern di Ginevra hanno dimostrato l'esistenza del "bosone" teorizzato dal fisico britannico Peter Higgs. Scoperta che è valsa ad Higgs e Henglert il premio Nobel. Tonelli terrà una Lectio Magistralis dal titolo Da Galileo al bosone di Higgs - Pisa crocevia delle scienze venerdì 31 gennaio, nell'aula magna del Polo Fibonacci.

Si parlerà del futuro della ricerca, invece, nel corso dell'iniziativa che l'Università di Pisa sta mettendo appunto per gli ultimi giorni di febbraio. Ad annunciarlo è il rettore Massimo Augello. Il convegno sarà l'occasione per fare il punto sul rapporto dell'Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca sulla qualità della ricerca scientifica condotta da università ed enti di pubblici.

A settembre, dal 22 al 26, 600 fisici italiani si ritroveranno a Pisa per il 100esimo congresso nazionale della Società Italiana di fisica: proprio a Pisa fu fondata nel 1855 da Carlo Matteucci e Raffaele Piria la rivista "nuovo CImento" che nel 1897 divenne l'organo della Società italiana di fisica.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport