Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Cronaca giovedì 03 luglio 2014 ore 17:40

Staccionate rotte, aggredito mentre le fotografa

Un attivista del Wwf racconta di uno scontro nell'Oasi di Tirrenia, dal quale è uscito con un dito rotto



PISA — Il Comune le aveva fatte sistemare ad aprile. Ma le staccionate dell'Oasi Wwf delle Dune di Tirrenia era già a terra. Quando un attivista è andato per documentare il fatto, è stato aggredito. 

Non c'è pace davanti a quello stabilimento balneare di Tirrenia. "Un attivista del Wwf che si apprestava a documentare i danni prodotti all'interno dell'area protetta - spiega la stessa associazione -, è stato oggetto di una aggressione da parte di uno dei gestori dello stabilimento balneare il quale, per impedire che venissero effettuate fotografie della situazione che si era venuta a creare dopo gli atti vandalici a danno dell'Oasi, lo ha inseguito gridandogli di non farsi mai più vedere nei paraggi e, afferrandolo violentemente per la mano destra gli ha provocato la frattura del pollice".

Il Wwf chiede alle istituzioni preposte di intervenire "per riaffermare la legalità all'interno dell'Oasi Wwf, transennando l'area oggetto degli interventi di distruzione della zona retrodunale e della macchia mediterranea, in attesa di individuare il responsabile, anche per prevenire ulteriori reati e possibili utilizzi impropri delle aree non più protette dalle staccionate".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità