Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Cronaca lunedì 09 novembre 2020 ore 13:55

Evaso sorpreso in FiPiLi con la cocaina nell'auto

Dopo un permesso premio aveva fatto perdere le sue tracce, agli agenti della stradale ha dato un nome falso ma è stato tradito dalle impronte digitali



FIRENZE — Nella notte tra sabato e domenica la stradale di Prato ha arrestato un cittadino albanese di 39 anni uscito a Luglio dal carcere per un permesso premio e diventato irreperibile.

L’uomo viaggiava sulla Firenze Pisa Livorno quando all’altezza di Lastra a Signa è stato fermato dalla pattuglia insospettita perché l’auto aveva frenato bruscamente. Al volante c'era una donna, albanese, con diversi precedenti, mentre il passeggero non aveva documenti e ha dato ai poliziotti un nome inventato. Dalle impronte sono emersi i precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio e la persona, soprattutto una condanna di 4 anni di detenzione perché, da Luglio, evaso dopo un permesso premio.

L’uomo è stato denunciato per aver dato un nome falso durante il controllo e perché in macchina aveva circa 70 grammi di cocaina, ed è stato arrestato e condotto in carcere a Firenze, dove sconterà, oltre alla pena residua, anche quella conseguente alla condanna per il reato di evasione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca