Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità mercoledì 26 novembre 2014 ore 11:35

Dicembre sportivo, in città si corre e si cammina

L'edizione 2014 di Pisamarathon è alle porte. Quest'hanno l'organizzazione presenta una novità: il Fitwalking, "l'arte del camminare".



PISA — In occasione della manifestazione sportiva Pisamarathon, che si svolgerà domenica 21 dicembre, avrà luogo, contemporaneamente alla corsa, un percorso di Fitwalking.

Si tratta di una nuova disciplina sportiva non competitiva che ha lo scopo di promuovere "l'arte del camminare, come spiega l'ideatore del progetto Fitwalking Italia  e campione olimpico Maurizio Damilano: " L'attività consiste in un cammino a passo svelto, apprezzata da tutti coloro che hanno voglia di far parte di un sistema sportivo lontano dall'agonismo. I Fitwalker la sfida la lanciano a loro stessi. Con i tempi di frenesia che corrono, questa attività propone un modo salutare per evadere dallo stress giornaliero, entrare in contatto con se stessi e con l'ambiente urbano per riscoprirlo sotto un'altra luce, guadagnando in benessere e dando una mano a ridurre l'inquinamento".

Tra i progetti in serbo per gli appassionati di questa disciplina, infatti, c'è anche una app per smartphone: " Il suo scopo -rivela Damilano- oltre a quello di creare un collegamento tra gli appassionati di Fitwalking sparsi per l'Italia, sarà anche quello di raccogliere i loro risultati per stimare il risparmio di Co2 rilasciato nell'aria. Oltre a contenere dei percorsi di base al suo interno, l'applicazione sarà studiata anche per consentire a chi ne usufruisce di proporne di nuovi".

Il percorso di Fitwalking che si svolgerà in contemporanea a Pisamarathon, sarà lo stesso dei partecipanti alla mezza Maratona. Partendo da via Bonanno, gli atleti passeranno dai lungarni per dirigersi verso il litorale. Una volta raggiunta Tirrenia il percorso si dirigerà verso la città con traguardo in piazza Arcivescovado (i Fitwalker e i mezzi maratoneti devieranno a San Piero abbreviando il tragitto).

Per partecipare alla camminata, al contrario della maratona, non è necessario il certificato medico e non occorre essere iscritti ad una associazione sportiva: "Questo perché è un'attività adatta a tutti -spiegano le istruttrici Cinzia Fascetti e Daniela Iori- che non richiede caratteristiche particolari e anzi, può essere praticata durante i percorsi di riabilitazione. Capita ad esempio, che i maratoneti la pratichino dopo un incidente o un infortunio come step intermedio prima di tornare a correre".

"In occasione della manifestazione -aggiunge il presidente di Pisamarathon Michele Passarelli Lio- sono attese a Pisa più di 3mila persone provenienti da tutta Italia". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca