Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, come si elegge il presidente della Repubblica: tutto quello che c'è da sapere

Spettacoli giovedì 01 ottobre 2015 ore 09:38

Gattuso canta con Vallesi in ricordo di Pazzagli

Paolo Vallesi e Rino Gattuso dal video di corriere.it

Il calciatore e il cantautore duettano in una canzone dedicata ad Andrea Pazzagli, portiere della Fiorentina e del Milan scomparso quattro anni fa



PISA — Rino "Ringhio" Gattuso si dà al canto. La voce del neo allenatore del Pisa è infatti nell'attesissimo album di ritorno (dopo 10 anni) di Paolo Vallesi dal titolo "Il bello che c'è". I due hanno duettato in ricordo del portiere Andrea Pazzagli, morto 4 anni fa per un arresto cardiaco.

L'ex portiere di Milan e Fiorentina aveva anche la passione della musica e forse, non molti sanno che lui e Vallesi erano vicini di casa. Prima della sua scomparsa "Paz" gli parlò di un suo pezzo che si intitolava "Il cantante e il calciatore". I due non hanno mai potuto cantarla insieme.

Il duetto con Gattuso, che si può vedere su corriere.it,  nasce proprio dalla volontà del cantante di dare vita a quella canzone e a quel sogno, mai realizzato.

L'album uscirà a fine ottobre


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Paolo Vallesi torna dopo 10 anni: “Ho fatto cantare Rino Gattuso” - Adn Kronos
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati dal bollettino regionale fanno salire a 71286 le positività registrate da inizio epidemia in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità