QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°28° 
Domani 24°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 giugno 2019

Cronaca giovedì 02 gennaio 2014 ore 15:16

Il fucile sotto la pelliccia per "chiedere" un passaggio

Una donna ha sequestrato un uomo di 74 anni per farsi accompagnare a Riglione. L'arma è rubata



CASCINA — Come nei migliori film di spionaggio. Peccato che l'avvenente russa con il fucile sotto la lunga pelliccia non cercasse un segretissimo codice o un prezioso diamante, ma solo un passaggio. Gli è salita in auto mentre era fermo al rosso del semaforo. Poi, la donna ha aperto la lunga pelliccia nera e ne ha estratto un fucile con il quale ha minacciato un uomo di 74 anni. Era la vigilia di Capodanno quando il pensionato si è fermato al semaforo di Navacchio (Cascina), lungo la Tosco-romagnola.

La donna è salita a bordo pretendendo di essere accompagnata da un'amica a Riglione. Con il fucile puntato, l'uomo ha dovuto assecondarla. Arrivati a Riglione, la donna è scesa, ordinando all'uomo di non chiamare la Polizia, ma il pensionato ha subito avvisato il 113 e le Volanti hanno individuato la donna poco dopo, nascosta dietro a un muretto, con il fucile ancora sotto la pelliccia nera.

L'arma è risultata rubata nel marzo 2013 in provincia di Pisa. Gli agenti hanno anche perquisito la casa dove la donna, di origini russe, vive con il marito italiano e hanno trovato un secondo fucile ad aria compressa sempre rubato e 44 cartucce.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità