comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°27° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 luglio 2020
corriere tv
Muore Georg Ratzinger, fratello del Papa emerito

Attualità lunedì 26 gennaio 2015 ore 16:10

Il Giorno della Memoria si celebra a scuola

La mattinata sarà dedicata a ricordi, testimonianze, letture e riflessioni da fare insieme ai bambini della scuola media



VICOPISANO — Con le parole dei ricordi, letture, testimonianze, riflessioni. Questo è il titolo dell'inizativa a cura dei ragazzi delle classi terze della scuola media di Vicopisano. L'evento si inserisce nel quadro delle commemorazioni del 70esimo anniversario liberazione di Auschwitz.

L'appuntamento è per martedì 27 gennaio, alle ore 9,30 nell'aula magna dell'Istituto Ilaria Alpi di Vicopisano. All'iniziativa parteciperanno anche il sindaco Juri Taglioli, il vicesindaco con delega alla scuola, Matteo Ferrucci e l'assessore alla cultura Catia Cavallini.

Insieme all'amministrazione ci saranno anche le associazioni Anpi, Aned e l'associazione culturale di San Giovanni alla Vena Non c'è futuro senza memoria.

“E' importante per noi poter celebrare ancora una volta il Giorno della Memoria, e contestualmente il 70esimo anniversario della liberazione di Auschwitz, a scuola accanto ai ragazzi -dice il Sindaco Taglioli-. A loro cerchiamo di trasmettere quello che conosciamo, ma da loro impariamo ogni volta a dare alle cose un valore più grande, a emozionarci di più, a rinnovare i ricordi e a rafforzarne la portata. Ringraziamo gli insegnanti, che anche quest'anno si sono impegnati nella realizzazione di questo evento con dedizione, e i ragazzi che anche in questa occasione ci renderanno migliori con le loro parole”.

Arricchiranno l'iniziativa canti e poesie delle alunne e degli alunni delle quinte elementari di Uliveto Terme e Vicopisano.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica