comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°30° 
Domani 21°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 15 agosto 2020
corriere tv
Salvini: «Se quello che si dice dei verbali Cts fosse vero, Conte andrebbe arrestato»

Attualità giovedì 24 novembre 2016 ore 17:31

Il Pisa piomba di nuovo nel caos

Il presidente della Lega B Andrea Abodi sta cercando la mediazione

Il presidente della lega di serie B a Roma per incontrare i Petroni e fare da mediatore con l'unica offerta vincolante in campo, quella dei Corrado



PISA — La vicenda della trattativa per la cessione del Pisa torna in alto mare. Da ore sono scaduti i termini imposti dalla Lega per ottenere una risposta da parte della famiglia Petroni, proprietaria del club, all'unica offerta ormai rimasta in campo: quella della famiglia Corrado con Magico srl e dei soci Viris e Unigasket.

Ma Petroni non ha ancora risposto e i suoi professionisti, avvocati e commercialisti, incaricati della trattativa, hanno dato le dimissioni, rimettendo il mandato.

Il presidente della Lega di serie b Andrea Abodi è volato a Roma per cercare di ricomporre la situazione e sta incontrando in questo momento Lorenzo Petroni, mentre monta la rabbia dei tifosi soprattutto su facebook e twitter.

I Corrado hanno offerto circa sette milioni di euro comprensivi dei quasi 5 milioni dei debiti del Pisa, versando sul conto corrente della Lega 700 mila euro in contanti a titolo di deposito cauzionale.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca