Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:PISA15°25°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Cronaca domenica 26 gennaio 2014 ore 12:20

Incentivi fiscali a chi rinuncia alle slot. L'impegno della presidente Boldrini

La Toscana è tra le prime regioni d'Italia ad avere una legge contro le malattie da gioco d'azzardo



PISA — La Toscana è stata tra le prime regioni in Italia ad aver varato una legge contro la ludopatia che prevede lo stop a nuove sale gioco vicino a scuole e centri di aggregazione e incentivi fiscali a chi rinuncia alle slot. L'occasione per ricordarlo è un'iniziativa promossa dalla campagna Mettiamoci in gioco, in un circolo Arci di Firenze.
Tra gli ospite c'era anche la presidente della Camera Laura Boldrini. "Si gioca per stare insieme - ha detto - e non per arricchirsi facilmente. E invece il gioco d'azzardo, con le sue gravi ripercussioni, si è talmente diffuso, nell'Italia in crisi di questi anni, da portarci in testa alla classifica europea".
"Abbiamo simbolicamente sigillato le slot machines – ha detto la presidente - e giocato a biliardino: perché ci sono tanti modi divertenti per passare il tempo senza rovinarsi la vita. Le 28 associazioni promotrici meritano un grande grazie. Hanno indotto anche le istituzioni a considerare e a contrastare una pratica sempre più grave. Hanno fatto lobby, lobby buona. È in larga parte per merito loro se oggi alla Camera, in Commissione Affari sociali, sta prendendo corpo una legge che si propone di di regolare il gioco d'azzardo così come di curare e prevenire leludopatie".

Servizio Video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte dell'epidemia. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità