Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi

Cronaca venerdì 02 settembre 2016 ore 11:32

Inseguimento da film per le strade di Cascina

Un 24enne romeno è finito in manette per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Ferito un carabiniere



CASCINA — I carabinieri lo hanno arrestato questa notte dopo un inseguimento in auto per le strade di Cascina.

Insieme al 24enne, nell'auto in fuga c'era un'altra persone, un suo connazionale di 25 anni, che però è riuscito a fuggire.

L'inseguimento è cominciato sulla Tosco Romagnola, quando la vettura con i due a bordo, è stata intercettata da una pattuglia. I militari hanno riconosciuto i due, senza fissa dimora, con precedenti, intimando loro di fermarsi.

Ne è nato un inseguimento fino alla rotatoria di Caprona dove l'auto dei carabinieri è riuscita a fermare l'altra macchina. Qui uno dei due rumeni è stato fermato e arrestato mentre l'altro, che ha tentato di speronare anche la gazzella ( con un carabiniere rimasto ferito ad una caviglia ) è riuscito a fuggire a piedi.    


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un incidente ha messo fuori uso il suo furgone, da lì la decisione di trovare una dimora fissa in centro a Calci: "Credo tantissimo in questo paese"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità