Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:40 METEO:PISA12°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La Spezia, crolla il ponte levatoio della Darsena di Pagliari: il momento in cui cade tutto

Attualità martedì 05 gennaio 2021 ore 09:10

Il Comune si fa carico delle spiagge di ghiaia

Lavori alle spiagge di ghiaia di Marina di Pisa (foto di repertorio)

Visti i rimpalli con la Regione e i ritardi della scorsa stagione, per la sistemazione delle spiagge di Marina di Pisa si punta a interventi rapidi



PISA — Le spiagge di ghiaia di Marina di Pisa restano un problema, perché necessitano di manutenzioni continue: pur trattandosi di ghiaia sono spiagge... mobili, formando dune che si spostano non appena vento e mare rinforzano. La scorsa Estate non mancarono scambi di accuse fra Comune di Pisa e Regione Toscana, per i ritardi nella sistemazione delle spiagge in vista della stagione balneare. Così, da quest'anno, l'amministrazione pisana ha deciso di fare in proprio.

"Dopo tanti anni di rimpalli di competenze - ha annunciato il sindaco Michele Conti -, ritardi negli interventi e gravi disagi per residenti e commercianti di Marina di Pisa, la nostra Amministrazione ha deciso di farsi totalmente carico dell’annoso problema delle spiagge di ghiaia, con un atto che fa chiarezza una volta per tutte". 

"Abbiamo predisposto in questi giorni - ha spiegato il primo cittadino - un accordo quadro che ci permetterà di affidare alla ditta Tognetti, individuata tramite idonea procedura, tutti gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria e urgente, da attuare ogni volta che si renderà necessario intervenire per ripristinare le spiagge, minimizzando i tempi di affidamento e consentendo un intervento immediato. In questo modo la ditta specializzata potrà intervenire ogni anno, rispettando i tempi idonei all’arrivo della stagione turistica, per realizzare lo spianamento delle spiagge". 

L’accordo prevede un finanziamento a lotti di lavori, che verranno stanziati ogni anno fino al 2023, fino un massimo di 145mila euro. Per il 2021 il Comune di Pisa ha già impegnato 50mila euro. A fine anno ci sarà modo di capire se lo stanziamento sarà stato sufficiente o meno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Migliaia di pisani hanno imparato a guidare grazie all'autoscuola Galileo. Franco Paolini, detto Paolo, fu anche un animatore di "Radio Scalino"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Renzo Maltomini

Domenica 09 Maggio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità