Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA13°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Attualità martedì 15 giugno 2021 ore 11:00

Spiagge di ghiaia presidiate dalla Croce Rossa

Le spiagge di ghiaia a Marina di Pisa

Convenzione del Comune con la Cri per tre presidi a Marina, al via il 19 Giugno. Latrofa: "Fondamentale la collaborazione con Cri e vigili del fuoco"



PISA — La giunta comunale ha approvato giovedì scorso lo schema di convenzione con la Croce Rossa Italiana - Comitato di Pisa per la organizzazione dei presidi sulle spiagge di ghiaia di Marina di Pisa, durante la stagione estiva nei weekend e giorni festivi. La convenzione sarà firmata nei prossimi giorni. Il servizio partirà dal prossimo 19 Giugno e andrà avanti fino a Settembre. Nelle stesse giornate sarà attivato come negli anni scorsi, anche il servizio di pattugliamento e soccorso a mare a cura del comando provinciale dei vigili del fuoco.

"Come negli anni scorsi – ha commentato l’assessore alla protezione civile, Raffaele Latrofa - , anche quest’anno abbiamo ritenuto indispensabile istituire il servizio di presidio per mantenere sicure le zone di costa non presidiate dagli stabilimenti balneari nell’area delle spiagge di ghiaia di Marina. Si tratta di un tratto di litorale particolarmente eterogeneo, con alternarsi di spiagge di sabbia protette ad altre di ghiaia ed è fondamentale la collaborazione con i vigili del fuoco e con la Croce Rossa - comitato di Pisa che ringrazio per il supporto fornito con competenza e professionalità".

Per tutta l’estate, dunque, a partire dal prossimo 19 Giugno e fino a metà Settembre, sono previsti a cura della Croce Rossa tre presidi fissi nei pressi delle spiagge di ghiaia e uno per la zona di via Tullio Crosio. Nei momenti di maggiore affluenza, nei weekend e giorni festivi, rimarranno attivi dalla mattina alla sera (9-19). 

Il Comune corrisponde alla Croce Rossa un contributo massimo pari a 27.466,36 euro a titolo di rimborso spese; mentre è pari a 14.300,00 euro il contributo al Corpo dei Vigili del Fuoco.

Per quanto riguarda i vigili del fuoco, nel servizio - nei giorni festivi e prefestivi - sarà costantemente impegnata una unità SA (soccorso acquatico di superficie) formata da 2 operatori addestrati ed una moto d'acqua. Si tratta di un mezzo Pwc ad alte prestazioni, in grado di raggiungere velocità elevate in mare aperto e di operare in sicurezza sotto costa, con ulteriori mezzi quali battelli pneumatici o elicottero pronti ad intervenire in caso di necessità.

Il Comando dei vigili del fuoco di Pisa, con l'occasione, "ringrazia il Comune di Pisa, la Capitaneria di Porto di Livorno e gli altri operatori della sicurezza in mare e raccomanda agli utenti la prudenza ed il rispetto delle regole e delle Ordinanze".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca