Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità martedì 09 febbraio 2021 ore 13:04

Torna arancio l'allerta per vento e mareggiate

Ancora apprensione a Marina di Pisa per la delicata situazione delle spiagge di ghiaia spinte sulla strada, con condizioni meteo in peggioramento



PISA — Di nuovo allerta meteo in codice arancio sul litorale pisano, per forte vento e mareggiate, dalla mezzanotte di oggi fino alle 18 di domani, mercoledì 10 Febbraio, a fronte di previsioni meteo che non promettono niente di buono. A preoccupare Marina di Pisa sono ancora le spiagge di ghiaia, che il Libeccio in particolare sospinge sulla strada litoranea, via della Repubblica Pisana.

E proprio per domani, mercoledì, è prevista una ulteriore intensificazione del vento di Libeccio con forti raffiche su tutta la Toscana, in particolare sulla costa centro settentrionale, con mare fino a molto agitato. L'allerta riguarda buona parte dei Comuni costieri della Toscana, Vecchiano e San Giuliano Terme compresi.

Con l'aggiunta di pioggia e possibili temporali. Più nel dettaglio, sempre per domani sono previste precipitazioni diffuse, anche temporalesche e più insistenti a ridosso dei rilievi, in trasferimento dalle zone occidentali e quelle interne della Toscana già nel corso della notte e del primo mattino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità