Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Sgarbi: «Domani riprendiamo le telefonate con Berlusconi, il primo sarà Ciampolillo»

Politica venerdì 05 dicembre 2014 ore 12:19

Parcheggio di Cisanello, parla Garzella

L'esponente forzista chiede chiarimenti sulla presenza dei venditori abusivi: "La Pisamo ha fatto denuncia della cosa alle autorità competenti?"



PISA — “Cittadini esasperati, la Pisamo cosa fa?” Il capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale Giovanni Garzella prende posizione sulla presenza di venditori abusivi nel parcheggio dell'ospedale e chiede l’intervento della Commissione di controllo del Comune sulle società partecipate.

"Il parcheggio a pagamento recintato e chiuso da sbarre dell’ospedale di Cisanello, gestito dalla Pisamo – così scrive l’esponente forzista - è frequentato da extracomunitari che chiedono insistentemente un'integrazione al biglietto perchè aiutano gli utenti a parcheggiare. Gli stessi, vendono anche beni di consumo di varia natura, come fazzoletti, ombrelli, calzini e quant’altro. Chiedo che la Commissione di controllo del Comune provveda a verificare i rapporti che intercorrono tra la Pisamo che gestisce questo parcheggio e tale comunità di frequentatori. Nel caso che non esista alcun rapporto di convenzione, chiedo di capire se la società abbia fatto denuncia della cosa alle autorità competenti. Se nulla di tutto questo è avvenuto, chiedo alla Commissione di controllo di verificare se tutto quello che sta accadendo quotidianamente sia compatibile sul piano normativo e regolamentare”.

“Preciso - conclude Garzella - che non stiamo parlando di un parcheggio aperto, sulla pubblica via, ma di un parcheggio chiuso, dotato di sbarre in entrata ed in uscita".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità