QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14°15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 23 aprile 2019

Cronaca giovedì 17 aprile 2014 ore 17:30

Entro giugno​ al via la raccolta porta a porta a Pisa

Al via una prima fase sperimentale dalla zona industriale di Ospedaletto per poi passare nel resto della città partendo dalla zona est



PISA — “Comincerà a breve la raccolta porta a porta anche a Pisa, inizialmente con la zona di Ospedaletto per poi interessare il resto della città”. Questo è quanto dichiarato dal presidente di Geofor Paolo Marconcini alla presentazione dei dati della raccolta porta a porta di Cascina ad un anno dalla partenza. 

“Gli ottimi risultati avuti in una città grande come Cascina – ha detto Marconcini – ci hanno confermato che anche in zone così popolate è possibile fare una buona raccolta porta a porta e questo ci da fiducia per tutte le iniziative che partiranno a breve. Era una scommessa importante quella cascinese vista la dimensione del servizio e direi che, per ora, è stata vinta”.

Il numero uno di Geofor poi elenca la situazione dei comuni limitrofi compresa appunto Pisa:” A San Miniato stiamo lavorando per completare tutto il comune, Buti partirà adesso, Bientina si completerà e anche Pontedera ha la volontà di completare. Quindi daremo il via anche a Pisa cominciando dalla zona industriale di Ospedaletto”.

"La scelta è quella di partire entro giugno come stabilito in consiglio comunale a dicembre - ha dichiarato l'assessore Salvatore Sanzo - partirà dalla zona di Ospedaletto e Montacchiello sia per i privati che per le attività sviluppandosi poi dalla zona est della città".

"Verranno fatte iniziative pubbliche il 7 e 14 maggio - prosegue Sanzo - sulla modalità di esecuzione del porta a porta. Per l'8 di maggio invece ho convocato i ctp per comunicare l'inizio dell'attività che verrà conclusa entro il 2015".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Cronaca

Attualità