QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 9° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 novembre 2019

Attualità giovedì 07 novembre 2019 ore 15:30

A confronto con il mondo del lavoro

Primo Law Career Day. 180 studenti e neolaureati di Giurisprudenza si sono confrontati con i professionisti del mondo del lavoro



PISA — 180 studenti e neolaureati del dipartimento di Giurisprudenza si sono confrontati con i professionisti del mondo del lavoro in occasione del primo Law career day, che si è svolto nel Palazzo della Sapienza.

L'evento dedicato al lavoro organizzato dall'Unità Career Service dell’Università di Pisa in collaborazione con il dipartimento di Giurisprudenza, è stato pensato appositamente per gli studenti e i neolaureati del dipartimento giuridico pisano. 

Studenti e neolaureati hanno incontrato professionisti del mondo legale, fra cui ex laureati. Nel corso dell'iniziativa si sono svolti oltre 50 colloqui.

“Il Law Career Day - ha dichiarato la professoressa Emanuela Navarretta, direttrice del dipartimento di Giurisprudenza - è stata la prima esperienza di un evento di Job Placement specificamente rivolto agli studenti e ai laureati del nostro dipartimento. L'incontro e la fase preparatoria che l’ha preceduto devono molto, anzi direi quasi tutto, alle straordinarie capacità organizzative della delegata al Job Placement, la professoressa Michela Passalacqua, e ha visto il coinvolgimento, insieme a enti e società del territorio, di imprese come ENI e Leonardo S.P.A., di studi legali come lo studio Chiomenti e BonelliErede, che rappresentano un'assoluta eccellenza in ambito giuridico a livello nazionale e internazionale. Per gli studenti pisani è stata un'occasione unica, il cui successo sarà per noi uno stimolo a proseguire in questo percorso di sempre maggiore vicinanza ai ragazzi non solo nella loro permanenza nell'Ateneo pisano, ma anche nel loro passaggio alla vita lavorativa”.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca