Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA11°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La polizia spara (e uccide) un uomo che teneva in mano una forchetta di plastica

Spettacoli sabato 18 marzo 2023 ore 08:35

Al Verdi la cantata di Salieri sul Gioco del ponte

Il Teatro Verdi di Pisa

Grazie a Vox Humana e all'assessorato per le Tradizioni della storia e dell'identità di Pisa, "La sconfitta di Borea" arriva anche a teatro



PISA — A Teatro Verdi, mercoledì 22 Marzo alle 21,15, l'assessorato alle Tradizioni della storia e dell'identità di Pisa, insieme all'associazione culturale Vox Humana, presenterà "La sconfitta di Borea. Cantata per soli, coro e orchestra di Antonio Salieri".

"Siamo lieti che venga riproposta anche in teatro questa cantata di Salieri - ha commentato l’assessore alle Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa, Filippo Bedini - che nel Giugno scorso ha visto la sua prima esecuzione in tempi moderni, in una serata con più di 600 persone nella bellissima cornice del Giardino Scotto. Il concerto, che viene riproposto al Teatro Verdi, rappresenta il compimento di un percorso iniziato con un interessantissimo capitolo del libro dedicato al manoscritto di Salieri, a firma del dottor Manuel Rossi".

"Il contributo di Rossi, dal titolo 'Tra Pisa e Vienna. Note per una cantata di Antonio Salieri sul Gioco del Ponte', è una testimonianza di come, nella seconda metà del Settecento, il Gioco fosse anche molto conosciuto e apprezzato in una delle principali città della cultura europea come era Vienna - ha aggiunto - il concerto nasce da questa scoperta, che ha poi visto nascere il progetto propriamente musicale, proposto dalla dottoressa Biancamaria Bigongiali, musicologa e presidente dell’associazione culturale Vox Humana. Proprio lei ha curato la trascrizione in notazione moderna del manoscritto autografo della partitura di Salieri, conservato nella Biblioteca Nazionale di Vienna".

Il cast dello spettacolo è composto dal soprano Rachael Jane Stellacci; dal basso Claudio Mugnaini; dal coro Città di Pisa; dall' Orchestra dell’Università di Pisa; e, infine, dal direttore Manfred Giampietro.

L’appuntamento è ad ingresso libero con prenotazione obbligatoria dalla piattaforma Eventbrite.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Inaugurata la nuova area di sosta completamente riqualificata e con accesso 24 ore su 24 per i cittadini in possesso di permesso Zsc
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica