Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti: «Con la variante Omicron non c'è scampo per i non vaccinati»

Cronaca lunedì 28 giugno 2021 ore 18:00

Notti balorde: alcol in centro, danni sul litorale

L'ordinanza anti-alcol non ha fermato la movida in piazza dei Cavalieri, andata avanti nella notte. Tra Marina e Tirrenia danni in alcuni stabilimenti



PISA — Da un lato c'è il centro storico: l'asporto di bevande alcoliche è vietato dalle 17 ma a quanto pare si è continuato a bere fino a notte fonda, almeno in piazza dei Cavalieri. Dall'altro lato c'è il litorale: qui ordinanze anti-alcol non ce ne sono e alcuni giovani hanno ecceduto, sfasciando quanto incontravano in alcuni stabilimenti balneari, in particolar modo al Calypso e al Mistral. Questa la triste cartolina della notte fra sabato e domenica, con la movida che ha preso vigore non appena terminati i supplementari di Italia-Austria.

La Polizia Municipale ha svolto controlli ma le sanzioni, in tutto il weekend, sono state assai poche. "Tre le pattuglie in servizio in centro storico nella fascia oraria tra le 19 e le 1 di notte - hanno fatto sapere dal comando di via Battisti -, con particolare attenzione a piazza Garibaldi, piazza Vettovaglie e piazza Dante, nell’ambito dei servizi di controllo coordinati dalla Questura di Pisa, a cui si è affiancata una pattuglia in borghese sempre in servizio in zona malamovida in orari serali".

"Nell’ambito dei controlli sul Litorale - hanno aggiunto dalla Municipale -, grazie al servizio effettuato in spiaggia con l’ausilio del quad, sono stati effettuati sette sequestri amministrativi di merce per un totale di circa 600 pezzi. Nella zona della Stazione e di piazza Vittorio Emanuele sono stati redatti due daspo urbani e due verbali nei confronti di soggetti trovati in violazione dell’ordinanza sindacale antibivacco. Tre sono invece i verbali emanati in violazione delle ordinanze antialcol: uno nei confronti di un minimarket che continuava a vendere bevande alcoliche dopo le 17, e due a persone trovate in strada intente a consumare alcol in bottiglie di vetro oltre l’orario consentito".

Riguardo ai danneggiamenti negli stabilimenti balneari, gli autori si sarebbero dileguati con l'arrivo dei carabinieri, attorno alle 5 di domenica mattina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità