Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:PISA17°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 25 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Onorificenza a Liliana Segre, Casellati si commuove: «Lei ha trasformato l'orrore in memoria»

Cronaca lunedì 15 marzo 2021 ore 16:30

Il "negozio" del pusher era il Binario 13

polfer

Aveva con sé oltre mezzo etto di eroina l'uomo arrestato dagli agenti della Polfer, che poco prima avevano assistito allo spaccio della droga



PISA — Venerdì scorso gli agenti della Polfer pisana hanno arrestato un uomo, trovato all'interno della Stazione Centrale con 57 grammi di eroina. L'uomo arrestato, un 40enne originario della Tunisia in Italia da oltre 15 anni, assai noto alle forze di polizia e con alle spalle numerose condanne subite in materia di stupefacenti, è stato sorpreso dagli agenti della polizia ferroviaria nel pieno della sua attività di spaccio, che si stava svolgendo al binario 13.

Sottoposto a controllo, il pregiudicato ha immediatamente reagito scagliandosi contro gli agenti al fine di evitare l’ennesimo arresto ma è stato immobilizzato e perquisito. All’interno del suo giubbotto gli operatori della Polfer hanno trovato il quantitativo della sostanza che, dai primi controlli di laboratorio della Polizia Scientifica, è risultata eroina.

Dopo la convalida dell’arresto è stata disposta l’applicazione della misura della custodia cautelare in carcere.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte Coronavirus. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale. Nessun decesso nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità