Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Politica martedì 06 dicembre 2022 ore 11:05

"Base a Coltano, l'attenzione è ancora alta"

Il gruppo di Una Città in Comune interroga il sindaco Conti sugli sviluppi legati al progetto della base: "Lo chiederemo al Consiglio comunale"



PISA — "Sul progetto della nuova mega base militare a Coltano denunciamo ancora una volta un silenzio preoccupante da parte del Governo, della Regione e del Comune". Una Città in Comune, a due mesi dall'ultimo tavolo interstituzionale, torna alla carica sul progetto che interesserà l'area pisana.

"Sono passate oltre sei settimane dall'insediamento del nuovo Governo e la cittadinanza non sa nulla di quali siano le intenzioni sulla realizzazione di questa infrastruttura da 190 milioni di euro - hanno scritto - pretendiamo risposte chiare e ufficiali. Per questo abbiamo presentato un question time che verrà discusso oggi, martedì 6 Dicembre, in apertura del Consiglio comunale".

"Interrogheremo il sindaco e gli chiederemo se ha avuto contatti con l'ex venditore di armamenti, esponente di Fratelli d’Italia e oggi ministro della Difesa Guido Crosetto - hanno aggiunto - e se e quando è stato riconvocato il tavolo interistituzionale".

Per il gruppo di opposizione, l'obiettivo è quello di mantenere alta l'attenzione sul tema. "Dalla fine di Marzo migliaia di cittadini e cittadine hanno preso parte alla mobilitazione che si è formata attorno a un rifiuto netto del progetto di base militare, a Coltano o altrove - hanno concluso - se qualcuno pensa di allungare i tempi e stancare la mobilitazione, ha fatto male i calcoli: l'attenzione della città sul tema è altissima".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca