Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Cronaca martedì 22 ottobre 2019 ore 11:34

Borse di lusso con un serpente in via d'estinzione

Il pacco intercettato all'aeroporto: un imprenditore fiorentino dovrà rispondere del reato di esportazione e commercio illegale di animali protetti



PISA — Pelli di un serpente in via d'estinzione, lavorate e destinate ad abbellire manici di borse di lusso. E' il contenuto di un pacco intercettato e sequestrato all'aeroporto di Pisa dalla guardia di finanza e dall' agenzia delle dogane.

Il pacco, proveniente da un deposito nei pressi di firenze, conteneva accessori ed assemblaggi per borse con inserti in pelle di serpente, destinati ad un committente statunitense. Le successive analisi della merce sottoposta a sequestro hanno confermato che il materiale rinvenuto era stato ottenuto dalla lavorazione abusiva del pitone reticolato, specie inclusa nella convenzione di Washington e in via di estinzione.

Le fiamme gialle hanno identificato il responsabile della spedizione, un imprenditore fiorentino 60enne, che dovra’ rispondere del reato di esportazione e commercio illegale di animali protetti e pagare una multa di 20mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità