Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA16°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità venerdì 28 gennaio 2022 ore 17:25

Cantiere in via Crispi, mancano i parcheggi

Il sindaco Conti visita il cantiere di via Crispi

Forti disagi per i residenti che già prima dei lavori erano in difficoltà nel trovare un posto per l'auto. Conti: "I disagi sono inevitabili"



PISA — È partito ieri, giovedì 27 Gennaio, il cantiere per la riasfaltatura completa e straordinaria dì via Crispi, un intervento da anni atteso da residenti e non. Coordinata da Pisamo, l'opera è stata finanziata con 467.772 euro. Salvo imprevisti i lavori termineranno entro metà Marzo. Dunque un mese e passa di disagi per i residenti del quartiere Sant'Antonio, soprattutto per quanto riguarda la già difficile situazione parcheggi. Alcuni posti auto potevano essere recuperati temporaneamente lungo via Bixio, ma il Comune di Pisa non inteso agire in questo senso.

Per il sindaco Michele Conti, che questa mattina ha fatto visita al cantiere, "i disagi sono inevitabili". Per consentire l'intervento di asfaltatura il Comune di Pisa ha disposto, fino al prossimo 15 Marzo: il divieto di sosta con rimozione coatta lungo tutta via Crispi; sempre in via Crispi la chiusura della corsia preferenziale eccetto veicoli adibiti al cantiere, con stato avanzamento lavori; in via Lavagna, intersezione con via Crispi, divieto di sosta con rimozione coatta su ambo i lati per circa 50 metri, al fine di consentire la svolta e circolazione dell'autobus a causa del restringimento di via Crispi;

"Siamo soddisfatti di annunciare la partenza di un cantiere molto atteso in città sul fronte delle manutenzioni - ha commentato il primo cittadino -. Via Crispi, una delle arterie princiapali di scorrimento del traffico cittadino, presentava un manto stradale in pessime condizioni, usurato dal passaggio dei veicoli e soprattutto dei mezzi pesanti come gli autobus di linea, a cui non era seguita negli anni un'adeguata opera di manutenzione dell'asfalto. Il necessario intervento di risanamento, che riguarda l'intera sezione stradale per una superficie di quasi 4mila metri quadrati, sarà svolto senza mai chiudere la strada, in modo da non impattare troppo sullo scorrimento del traffico cittadino. A seguire, sempre nel quartiere, i lavori si sposteranno in via Nino Bixio". 

"Oltre a via Crispi - ha ricordato Conti - sono molti i cantieri in corso a Pisa in questi giorni, distribuiti nei vari quartieri della città: stiamo proseguendo il grande piano di investimenti per la manutenzione straordinaria di marciapiedi e strade cittadine che abbiamo avviato nel 2019. Dopo la realizzazione di 200 mila metri quadrati di asfalti e 12 mila metri quadrati di marciapiedi con uno stanziamento di risorse eccezionale pari a 4 milioni di euro nei primi anni di mandato, la nostra Amministrazione non si è fermata nell'opera di rinnovo delle infrastrutture stradali cittadine. Sono in corso e in partenza cantieri in tutta la città per un investimento complessivo di 2,8 milioni di euro e abbiamo messo in programma nel 2022 lavori per altri 1,2 milioni di curo. 

"Quindi - ha concluso il sindaco di Pisa - ai 4 milioni del 2019, si stanno aggiungendo tra fine 2021 e inizio 2022 cantieri per altri 4 milioni di curo. Complessivamente, in questi tre anni e mezzo di mandato amministrativo, abbiamo investito ben 8 milioni di euro di risorse proprie del Comune in manutenzioni e decoro urbano, a cui si aggiungeranno molti altri interventi che saranno finanziati anche dalle risorse del Pnrr destinate a progetti di rigenerazione urbana in cui abbiamo inserito rifacimenti di lastricati e riqualificazione di vie del centro storico e dei quartieri." 

Lavori partiti nel 2021. Nel corso dei primi mesi del 2021 sono stati eseguiti asfalti per un importo complessivo di 236.275mila euro con interventi in piazza Baleari, via Moriconi, piazza Giusti, parcheggio di via Rook e via Giovanni Bosco. Sono partiti nel mese di settembre 2021 e sono in corso manutenzioni straordinarie di marciapiedi, per un importo di 910mila euro, con interventi a Riglione lungo via Fiorentina, via Calatafimi e via Gemignani e nel quartiere di Porta a Lucca, lungo via Giovanni Randaccio e via Fabio Filzi. Ugualmente in corso l'opera di manutenzione( di marciapiedi e asfalti sul Litorale per un importo di oltre 582mi1a euro, con interventi a Tirrenia lungo via degli Alberi, via dei Salici, via della Selva e via dei Gelsi. Sempre nel corso del 2021 sono state eseguite a Porta a Lucca le riasfaltature delle strade interessate dai lavori della sicurezza idraulica: sono state ripristinate le pavimentazioni di via Cesare Salvestroni, via Martiri delle Ardeatine, via Alfredo Della Pura, via Cecco di Pietro, via Antonio Pisano e via Collodi e tutte le intersezioni di queste strade con via XXIV Maggio.
Lavori partiti nel 2022. Partita a inizio 2022 in zona Pisa sud e centro l'asfaltatura di via Francesco Crispi, a cui seguirà l'intervento in via Nino Bixio. A Riglione, una volta terminato il rinnovo di marciapiedi, si Gemignani, dopo quella già effettuata alle asfaltature di via Fiorentina e via ffettuata di via Calatafimi.. Nel quartiere di Pisanova-Cisanello sono in corso i lavori riasfaltaturq di via Redi, via Malagoli e via Cuppari, a cui seguiranno via Cosimo Rid°16, via Luzzatto, via I diguria, via (;inanello, via Taddei, via San Biagio e via Mazzei. Il tutto per un importo complessivo di 1,35 milioni di euro.

Lavori programmati per il 2022. Oltre a questi appalti, sono stati approvati i progetti definitivi per la manutenzione straordinaria di strade e lastricati per un cifra complessiva di circa 300mila curò con interventi previsti in centro storico ai lastricati di via San Nicola, piazza Cavallotti, via Alessandro Volta, via Coccapani, via Carmignani e piazza San Paolo all'Orto, oltre all'asfaltatura di via di Pratale. In programma nel 2022 anche l'intervento per la manutenzione straordinaria di marciapiedi per un investimento totale di circa 910mila euro che riguarderà via di Pratale, a Porta a Lucca con rifacimento dei marciapiedi in via Fratelli Rosselli, via Baracca e via Nazario Sauro e infine- a Porta a Mare con l'intervento al marciapiede di viaj_divornese.
Modifiche al traffico in via Crispi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia amministrativa sanziona un club del litorale, contestando diverse violazioni. Il Comune diffida dall'attività di pubblico spettacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cultura