Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA15°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, De Niro attacca Trump: «Vuole distruggere il mondo»

Attualità lunedì 18 settembre 2023 ore 19:00

Carabinieri al Cisam, ok dalla Comunità del Parco

Parere favorevole dall'organo istituzionale dell'ente: la proposta è passata con due voti favorevoli e due astenuti



PISA — L'ipotesi di realizzare il centro addestramento dei Carabinieri nell'area Cisam, area di proprietà demaniale che ricade all'interno della Tenuta di Tombolo nel Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, ottiene il parere favorevole della Comunità del Parco, organo istituzionale dell'Ente formato dai sindaci dei 5 Comuni che hanno aree che ricadono nel Parco e dai 2 presidenti delle Province di Pisa e Lucca, o dai loro delegati.

Riunione valida, dato che è stato rispettato il numero legale con la presenza dei rappresentanti di 4 delle 7 istituzioni: il sindaco di Pisa Michele Conti (presidente della Comunità di Parco), il sindaco di Viareggio Giorgio del Ghingaro, l'assessore del comune di Massarosa Damaso Rosi, con la delega anche per la provincia di Lucca. Assenti il sindaco di Vecchiano e presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori ed il sindaco di San Giuliano Terme Sergio Di Maio

Presenti il  presidente della Regione Eugenio Giani, l'assessore regionale Stefano Baccelli e il presidente del Parco Lorenzo Bani che hanno introdotto la questione, ed il direttore del Parco Riccardo Gaddi

"La proposta di abbandono dell'ipotesi Coltano e della realizzazione nell'area Cisam con il riuso ed il recupero delle strutture esistenti  - spiega una nota del Parco - è passata con 2 voti favorevoli e 2 astenuti. L'idea di progetto prevede la realizzazione in area Cisam di una struttura per i Carabinieri con il recupero delle volumetrie esistenti che saranno spostate senza consumo di suolo, ma con la rinaturalizzazione delle superfici ora costruite. Prevista la bonifica del vecchio reattore nucleare ed il recupero di importanti strutture nella Tenuta di Coltano: la Stazione Marconi, le Stalle del Buontalenti e la Villa Medicea. Il progetto vero e proprio, una volta presentato, sarà sottoposto alla valutazione di incidenza ambientale dagli uffici tecnici del Parco".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per oltre un'ora e mezzo un mezzo parcheggiato in via Cuomo ha reso impossibile la manovra in via de Santis: l'azienda valuta il risarcimento danni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità