Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:51 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Regione e ospedale Bambino Gesù lanciano campagna per i bimbi

Attualità venerdì 12 giugno 2020 ore 14:30

Il cinema allo Scotto rischia di saltare

Il cinema all'aperto al Giardino Scotto

L'Arsenale era già pronto per il tradizionale cinema all'aperto ma l'amministrazione comunale, prevedendo anche del teatro, ha stravolto i piani



PISA — E' a rischio il tradizionale cinema all'aperto del Giardino Scotto, storicamente gestito dal Cineclub Arsenale. Da quanto si apprende la situazione si è venuta a creare con la scelta dell'amministrazione comunale di prevedere, oltre al cinema, anche spettacoli teatrali. Fin qui nulla di nuovo, finché non si è capito che la Fondazione Teatro Verdi di Pisa, incaricata di organizzare il tutto, trovandosi in difficoltà avrebbe previsto di comprimere le serate cinematografiche al solo mese di agosto.

Un bando rispetto al quale l'Arsenale sta ora valutando se partecipare o meno, soppesando con attenzione spese certe e possibili introiti.

Non c'è voluto molto che la questione diventasse anche politica. Sull'argomento sono intervenuti dal Pd Matteo Trapani, capogruppo in consiglio comunale, e Antonio Mazzeo, consigliere regionale del Partito democratico.

"Dopo 20 anni - hanno commentato - la rassegna che allietava le serate pisane gestita dal Cineclub Arsenale rischia di non svolgersi per problemi burocratici e di 'non scelte' organizzative comunali. La troviamo una notizia gravissima e l'ennesimo schiaffo che viene inopinatamente dato alla nostra città, alla sua storia e alla sua cultura".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Imprese & Professioni