Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Attualità domenica 17 gennaio 2021 ore 11:19

Conti in Santa Maria dopo il raid vandalico

Michele Conti nel quartiere Santa Maria
Michele Conti nel quartiere Santa Maria

Il primo cittadino ha illustrato le prossime azioni dell’Amministrazione per migliorare decoro urbano e sicurezza nella zona del centro storico



PISA — Una passeggiata nelle strade del quartiere di Santa Maria, nel pieno centro storico di Pisa, per esprimere loro solidarietà ai residenti dopo il raid vandalico che ha danneggiato una trentina di automobili e ascoltare le segnalazioni di cittadini e commercianti della zona. 

È questo il senso dell’iniziativa di ieri pomeriggio del sindaco di Pisa Michele Conti, che è stato accompagnato dalla vicesindaca Raffaella Bonsangue, dall’assessore Filippo Bedini e da alcuni consiglieri comunali.

“Siamo qui oggi – ha dichiarato il sindaco Michele Conti - per raccogliere suggerimenti, segnalazioni e istanze dei cittadini che ci permettano di mettere in atto soluzioni per migliorare la qualità della vita degli abitanti del quartiere, ma anche per valorizzare una parte del centro storico di Pisa tra le più importanti: Santa Maria è infatti il quartiere che fa da cerniera tra la zona turistico-monumentale della città e l’asse pedonale-commerciale di Borgo. Per questo motivo l’impegno della nostra Amministrazione è finalizzato a realizzare tutti quegli interventi che possano migliorare la vivibilità del quartiere, investendo su decoro urbano e manutenzioni, e a garantire la sicurezza di cittadini e visitatori, affinché questo quartiere del centro storico rimanga attrattivo sia per i residenti che per i turisti e possa sempre meglio mettere in collegamento le due anime più importanti del nostro centro storico”.

“Per migliorare il funzionamento della ZTL, dopo l’installazione delle telecamere in accesso all’area pedonale di via Santa Maria, sono stati affidati i lavori per l’installazione di quattro telecamere che saranno poste ai varchi in uscita della Zona a Traffico Limitato. Gli impianti di videosorveglianza saranno collocati in via Santa Bibbiana e via Cardinale Maffi. Siamo in attesa dell’autorizzazione da parte del Ministero dei Trasporti e appena arriva procederemo con l’installazione e il contestuale rinnovo di tutte le telecamere in zona ZTL. Le telecamere poste in uscita impediranno l’accesso in senso vietato, messo in pratica da molti automobilisti per eludere i varchi elettronici in entrata alle zone con traffico limitato, limitando il numero di auto presenti in ZTL e facilitando i controlli della Polizia Municipale”.

“Sul fronte dell’illuminazione e della videosorveglianza voglio ricordare che l’impianto di via Santa Maria è stato rifatto nuovo una anno fa: sono stati raddoppiati i corpi illuminanti ed è cambiato il sistema di illuminazione con lampade a led. Siamo monitorando le vie oggetto di segnalazioni da parte dei residenti, come via Ghini, via Galli Tassi, via Boschi, via Porta Buozzi per verificare il livello di illuminazione e le possibilità di migliorare la situazione. Per quanto riguarda piazza dei Cavalieri, si è verificato un guasto ai fari che illuminano la piazza e lunedì verranno ripristinati tutti e 7 con la sostituzione di nuove lampade. Le telecamere di videosorveglianza sono presenti nel quartiere attualmente in via Santa Maria, dove ce ne sono 6. Stiamo pensando ad una possibile implementazione della rete di videosorveglianza, andando a coprire le strade dietro l’Orto Botanico, dove è già presente la rete ed è necessario installare soltanto le telecamere senza dover eseguire i lavori di scavo e posa dei cavi”.

"Per quanto riguarda la viabilità e la manutenzione delle strade - conclude Conti - l’Amministrazione ha accolto l’istanza di diversi cittadini residenti e ha disposto l’inversione del senso unico di marcia in via Derna. È da poco terminato il cantiere che permesso di risistemare le pietre in piazza Cavallotti ed è già programma per il 2021 l’asfaltatura di via Santa Maria e di via dei Mille. Infine nell’ambito del verde e decoro urbano lunedì parte l’installazione di 11 nuove fioriere, uguali a quelle messe nell’asse pedonale Borgo – Corso Italia per completare il progetto unitario di decoro urbano in centro storico. Sono fioriere in acciaio corten, con fioriture stagionali e perenni, che vengono messe tra piazza Cavallotti e pizza dei Miracoli, per delimitare l’area pedonale, a sostituzione dei new jersey. Le fioriere garantiranno la sicurezza, rispettando allo stesso tempo decoro urbano e portando bellezza nel quartiere. A seguire, è in programma di sostituire anche i new jersey in piazza dell’Arcivescovado con altre fioriere dello stesso tipo".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Il punto sui ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità