Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europa League, maxi-rissa al termine di Sparta Praga-Galatasaray: le immagini

Attualità martedì 31 gennaio 2023 ore 17:00

Contro le sigarette ecco l'acchiappamozziconi

La presentazione degli acchiappamozziconi

Geofor acquista 10 dispositivi contro l'abbandono dei mozziconi in centro città. Bedini: "Il progetto ha anche una finalità educativa e didattica"



PISA — Stop ai mozziconi lasciati in giro per la città: con l'acquisto di 10 acchiappamozziconi da parte di Geofor, il Comune va a contrastare il degrado nel centro storico, soprattutto negli angoli e nei luoghi più complicati da raggiungere per i mezzi tradizionali.

"Quella che per molti è una questione di dettaglio, per noi è una questione di sostanza - ha commentato Filippo Bedini, assessore all'Ambiente - il mozzicone buttato a terra è il simbolo di due atteggiamenti: il mancato rispetto della città e, soprattutto, si tratta di un danno ambientale, considerando che i mozziconi di sigaretta sono tra i rifiuti che impiegano più tempo ad essere smaltiti".

Lo strumento è appositamente realizzato e brevettato per riuscire ad aspirare i mozziconi di sigaretta e intervenire anche nei punti più complicati. Già utilizzato in maniera dimostrativa nel Dicembre scorso nel centro, in quell'occasione l'acchiappamozziconi era riuscito a raccogliere oltre 6 mila mozziconi, per un totale di quasi 2,5 chilogrammi di rifiuti.

"L'esperimento che avevamo fatto con l'associazione Acchiapparifiuti è stato molto positivo - ha aggiunto - abbiamo quindi deciso di proporne l'acquisto a Geofor e l’azienda ne ha comprati 10, che saranno usati dagli addetti per pulire spazi pubblici e strade di Pisa. Poi c'è anche una finalità didattica che coinvolge le scuole, grazie anche all’acquisto di una versione baby dello strumento, con la possibilità di organizzare progetti ludici per trasmettere l’importanza di certi valori ai bambini". 

"L’associazione ha brevettato questo strumento unico al mondo - ha concluso il presidente Sergio Giovannini - il Dashi, che prende il nome da colui che lo ha inventato, complessivamente ha un peso inferiore a un chilogrammo e può essere utilizzato da privati e famiglie anche per ripulire spiagge da piccoli rifiuti. Tra le zone in cui l’intervento è maggiormente significativo ci sono le stazioni, dove le massicciate ne sono piene e si può intervenire solo con l’aspirazione del mozzicone".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I disordini vicino a piazza dei Cavalieri sbarrata dalle forze dell'ordine. Le reazioni di politica e istituzioni. In migliaia al presidio di protesta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità