Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Cronaca mercoledì 14 aprile 2021 ore 15:26

Controlli Covid al Galilei, 30 sanzioni in 2 mesi

La polizia di frontiera aerea fa il punto in merito ai controlli effettuati sui passeggeri in arrivo e in partenza dallo scalo



PISA — Negli ultimi due mesi, la Polaria di Pisa ha contestato oltre 30 sanzioni amministrative in materia di Covid-19.

A rendere noti i risultati dei controlli sui passeggeri in arrivo e in partenza dall'aeroporto Galilei e nelle aree adiacenti è la polizia di frontiera aerea, impregnata nei servizi volti a verificare il rispetto delle limitazioni agli spostamenti tra regioni e verso o da Paesi terzi, oltre a prevenire l’ingresso nel territorio nazionale di persone positive al Covid-19. 

Controlli che si sommano alle consuete verifiche sul rispetto della normativa di frontiera.

In questi mesi, inoltre, l’ufficio è stato anche il terminale di decine e decine di richieste da parte di cittadini, italiani e stranieri, che si sono rivolti alla polizia di frontiera per avere indicazioni ed informazioni sulle possibilità di spostamento.

Nonostante ciò, sono state accertate alcune violazioni alla normativa anti Covid-19 e, soltanto negli ultimi due mesi, la Polaria di Pisa ha contestato oltre 30 sanzioni amministrative. Laddove previsto, per i contravventori è stato disposto, d’intesa con le Autorità sanitarie competenti, il ripristino dell’isolamento fiduciario.

Numerosi sono stati anche gli accertamenti eseguiti sulla veridicità delle motivazioni agli spostamenti dichiarate dai viaggiatori al momento del loro ingresso in Italia, in collaborazione con gli uffici delle forze di polizia, nazionali e locali, sparsi nel territorio, degli uffici Consolari sia italiani che esteri e delle aziende sanitarie. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità