comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Attualità sabato 03 ottobre 2020 ore 15:00

Controlli straordinari sugli alloggi popolari

Dopo quanto avvenuto a Gagno, dove un solaio è crollato in un edificio di edilizia pubblica, il Comune fa il punto della situazione



PISA — "Sono stati affidati da Apes trecento controlli straordinari sugli alloggi e sulle parti comuni di fabbricati del patrimonio di edilizia residenziale pubblica. Un’attività che nel corso dell’anno 2020 è stata sensibilmente ridotta viste le limitazioni degli accessi negli alloggi a causa delle procedure anti-covid, ma che in questi giorni è ripresa a pieno ritmo. Un ciclo di controlli straordinario che va ad aggiungersi alle normali verifiche svolte regolarmente attraverso i tecnici Apes e le ditte di pronto intervento e manutenzione ordinaria che, durante i sopralluoghi nelle case degli assegnatari, segnalano eventuali criticità e anomalie riscontrate proponendo interventi riparatori."

Lo fa sapere il Comune all'indomani di quanto avvenuto nel quartiere di Gagno, ( vedi articolo correlato ) dove si è staccata una porzione di solaio.

"Ho chiesto ad Apes una particolare attenzione nei controlli sugli edifici assegnati – ha dichiarato l’assessore alle politiche della casa Gianna Gambaccini – anche per evitare episodi come la caduta di intonaco nel vano scala di un alloggio di via Piavola da Buti di pochi giorni fa, sul quale comunque i tecnici di Apes sono intervenuti tempestivamente mettendo sicurezza il luogo interessato dal crollo. Le nostre priorità sono la sicurezza degli assegnatari e la conservazione del patrimonio immobiliare pubblico, obiettivi che possiamo raggiungere solo attraverso una costante manutenzione ordinaria e straordinaria come quella che abbiamo programmato con Apes".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Cronaca