comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°33° 
Domani 22°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 07 agosto 2020
corriere tv
Coronavirus, Galli: «Temo che il vaccino non ci sarà prima della fine del 2021»

Attualità mercoledì 08 luglio 2020 ore 18:15

Emergenza Covid, il Comune ringrazia tutti

Le persone ringraziate dal Comune di Pisa per la solidarietà durante l'emergenza Covid-19

Riconoscimento alle associazioni, alle attività e alle persone che si sono date da fare nei mesi più duri dell'emergenza coronavirus



PISA — Sono state consegnate questa mattina, nella sala Baleari di palazzo Gambacorti, le pergamene di riconoscimento alle persone, associazioni e attività commerciali che si sono contraddistinte per la solidarietà durante la prima fase dell’emergenza Coronavirus. Dopo i saluti del presidente del consiglio comunale Alessandro Gennai, ha preso la parola l’assessora alle politiche sociali Gianna Gambaccini.

Un momento della cerimonia

«Il vostro lavoro – ha dichiarato Gambaccini – è stato importante: una piccola pergamena come quella che vi viene consegnata oggi sicuramente non basta per ringraziarvi del gran lavoro che avete fatto, in un momento così difficile per la nostra Nazione e per la città. Nel periodo della pandemia che, purtroppo da emergenza sanitaria si è trasformato rapidamente in emergenza sociale ed economica, avete dato un grandissimo aiuto a partire dal sostegno alimentare. Alcuni hanno contribuito fisicamente ed economicamente per reperire generi alimentari a chi era in difficoltà, qualcuno ha preparato mascherine che all’inizio era difficile reperire, altri le hanno distribuite per tutta Pisa". 

L'assessora Gambaccina consegna di una pergamena

"Tutti voi – ha concluso l’assessora - avete contribuito in qualche modo a sostenere la città. Ringrazio anche i consiglieri comunali che hanno costruito una importante rete per tenere i contatti tra tutti le realtà coinvolte".

A ricevere gli attestati di ringraziamento sono state le seguenti associazioni, persone e attività commerciali: associazione Assofly Onlus, associazione Guardia Rurale Ausiliaria sezione provinciale di Pisa N.O.G.R.A. Odv, associazione Sguardo di Vicinato, Caritas Pisa, Centro Aiuto alla Vita, I Ragazzi del Vecchi Gagno, CecchiniCuore Onlus, Comitato i Passi, Conad di Marina di Pisa, gruppo Sarte Casciavola, gruppo studenti, medici e volontari “La Spesa Sicura”, panificio F.lli Borelli Massimo e Giovanni s.n.c, progetto “Homeless”, progetto “Strada Facendo”, progetto “Sally People”, progetto “Oltre il Muro”, programma “Housing First Pisa”, Pubblica Assistenza Litorale Pisano, Ragazzi della Curva Nord “Maurizio Alberti”, Rete dei Cittadini e delle Associazioni del C.E.P. e Barbaricina, Segreteria provinciale FSP Polizia di Stato – Pisa, Vespa Club Pisa, Vigili del Fuoco - Pisa “Comitato Saverio Masi”, A.R.C.I. Comitato di Pisa – ONLUS (che però ha deciso di non partecipare all'iniziativa per protesta), Alessandro Bargagna, don Claudio Bullo, Fabrizio Fontani, Marzia Lotti, famiglia Menchini Fabris, Giovanni Pasqualino e Veronica Poli, pasticceria Dolce Pisa - Vegan & Gluten Free Option, pizzeria Quarto d’ora italiano, Simone Guidotti, Grazia Graziani, Fausto Bellini, Carlo Bargagna, Fabio Boldrini, Caseificio Artlatte s.r.l., Sergio Ghelli, latteria Del Carlo s.r.l., Aldo Del Carlo, Conad di via Cottolengo Pisa, Pier Luigi Macchi, Elio Pasqualini, polisportiva dilettantistica La Cella, associazione Nicola Ciardelli Onlus.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità