Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Cronaca lunedì 19 aprile 2021 ore 18:00

Covid, 114 ricoverati tra Cisanello e Santa Chiara

Dopo alcuni giorni di calo è tornato ad aumentare il numero delle persone assistite nei reparti Covid dei due ospedali pisani



PISA — Sono passate dalle 107 di ieri alle 114 di oggi, quindi sette in più, le persone ricoverate nei reparti Covid nei due ospedali pisani, il Santa Chiara e quello di Cisanello. A renderlo noto è stata l'Azienda ospedaliero universitaria pisana, attraverso il consueto aggiornamento quotidiano.

L'incremento dei ricoveri nelle ultime 24 ore, pari al 6,5%, interrompe un periodo di alcuni giorni in cui i letti sono andati via via liberandosi, con quelli occupati scesi ai 107 di ieri dopo un picco di oltre 130.

Sostanzialmente stabile, invece, il numero delle persone assistite in terapia intensiva. Delle 114 persone ricoverate sono sono soltanto 30 quelle che necessitano di terapia intensiva, una in più rispetto a ieri.

L'aumento nei ricoveri pisani di oggi è in linea con il dato regionale: i toscani ricoverati sono oggi 1.850, 49 in più rispetto a ieri, di cui 273 in terapia intensiva (3 in più rispetto a 24 ore fa).

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Il punto sui ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità